13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Pausa Caffè Il Natale quest’anno regala lo sport

Il Natale quest’anno regala lo sport

Dalla Nis (Nuovi Impianti Sportivi), società del Comune di Belluno,  con “Io ci credo”,  un nuovo progetto per la rivalorizzazione del territorio del Nevegal e delle strutture sportive e comunali del bellunese, nasce il “Regalo benessere”, un’idea originale per Natale. Un abbonamento alla piscina comunale o uno skipass stagionale, settimanale o giornaliero per amici e parenti potrà diventare uno splendido regalo da trovare sotto l’albero per trascorrere il nuovo anno all’insegna dello sport, del benessere, del divertimento e del relax. Un’ occasione per far conoscere e invogliare le persone meno attive verso il mondo dello sport e per fare un regalo ad “hoc” per gli affezionati alla/e disciplina/e. Con “Io ci credo” e questa simpatica iniziativa, la società Nis e il Comune di Belluno si propongono di promuovere e valorizzare la cultura dello sport nella provincia: una delle discipline più importanti per la formazione e per il benessere della persona. Per maggiori informazioni riguardo l’acquisto dei “pacchetti regalo” gli interessati all’iniziativa potranno recarsi presso la Piscina di Belluno durante gli orari di apertura.

Share
- Advertisment -

Popolari

Auto investe animale selvatico sul Boscon e viene a sua volta tamponata da altri due veicoli

Belluno, 30 novembre 2020 - Alle ore 05:55  di questa mattina, una Fiat Uno bianca condotta da T.A. 53enne bellunese, in transito da Belluno...

Controlli anticovid. In troppi all’MP Marchet di Belluno. Chiusura per 5 giorni. Nessuna irregolarità sui sentieri delle Tre Cime

E' stato sanzionato con la chiusura provvisoria di 5 giorni l'esercizio commerciale M.P. Marchet di via Tiziano Vecellio, 71/1 gestito da cittadini cinesi. Al...

Ruzzola per 200 metri e perde la vita

Pieve di Cadore (BL), 29 - 11 - 20   Alle 15.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di...

Screening ad Auronzo: adesione al 33%, positività inferiori all’1%. Probabile avvio verso la fase conclusiva della fiammata epidemica

Si è svolto questa mattina, in località Taiarezze, ad Auronzo, lo screening per la ricerca del Sars-Cov-2 tra le classi di età più colpite...
Share