13.9 C
Belluno
sabato, Dicembre 5, 2020
Home Cronaca/Politica "Emozionateci Ancora" il 28 dicembre allo Spes Arena di Belluno

“Emozionateci Ancora” il 28 dicembre allo Spes Arena di Belluno

Tutto è pronto per Emozionateci Ancora, l’evento organizzato dal Comune e dalla Provincia di Belluno per l’in bocca al lupo” agli atleti locali che si cimenteranno nelle prossime Olimpiadi di Vancouver 2010. L’appuntamento è per il 28 dicembre prossimo, allo Spes Arena. La festa sarà anticipata da una fiaccolata (a cui parteciperanno anche gli atleti) che inizierà in piazza Duomo a Belluno e terminerà allo Spes Arena. «Sarà una grande manifestazione per l’’intero territorio – ha commentato l’assessore provinciale allo Sport, Lorenza De Kunovich – . Vogliamo coinvolgere quante più persone è possibile, per far sentire il nostro abbraccio agli atleti che ci rappresenteranno ai prossimi Giochi invernali. Ci auguriamo una grande risposta da parte di tutti i bellunesi». L’assessore comunale di comparto, Michele Carbogno, ha sottolineato la volontà di «una festa in anticipo, a dare un grosso “in bocca al lupo” ai nostri portabandiera. Per la gente, inoltre, uno stimolo in più per seguire gli sport e gli atleti, che possono essere un ottimo esempio da seguire per i più giovani». Alla conferenza stampa era presente era presente Claudio Dalla Palma (CONI) ed anche anche Roberto Bortoluzzi, presidente regionale FISI, che ha ricordato come «l’iniziativa ha avuto da subito il pieno appoggio della federazione, anche nazionale, visto che agli sportivi impegnati nelle prossime Olimpiadi si aggiungeranno anche coloro che hanno partecipato alle edizioni passate dei Giochi (circa novanta gli inviti spediti agli ex-atleti, ndr)». «Questa serata sarà anche un grande riconoscimento agli atleti più anziani, che non devono essere dimenticati perché sono il nostro orgoglio bellunese – ha aggiunto Nadia Bortot della Federazione Italiana Sport Ghiaccio – . La Provincia ed il Comune hanno dimostrato un grande spirito ed una grande passione nell’’organizzare questo evento e noi non possiamo che ringraziarli. Speriamo che la gente capisca il valore di questa operazione». Per Federica Monti (FISI di Belluno), «sarà l’occasione per grandi e piccini di incontrare gli atleti di spicco, che magari vedono solo in tivù. Per tutti, il momento di dimostrare l’attaccamento allo sport e a chi lo rappresenta nella nostra terra». «Speriamo che questi ragazzi e queste ragazze che andranno a Vancouver possano davvero emozionarci, magari regalandoci la gioia di qualche medaglia al loro rientro a casa», ha detto Enrico De Bona (Comunità Montana Belluno – Ponte nelle Alpi), a cui si è aggiunto Giovanni Viel, cerimoniere della serata, che ha ricordato come «i nostri atleti sono sempre stati motivo di orgoglio per lo sport anche a livello nazionale. Dobbiamo esserne fieri e questo appuntamento, che per la prima volta vede riunite le tre federazioni sportive, non può che essere il miglior augurio». «Alla manifestazione non mancheranno gli atleti delle Paraolimpiadi – ha concluso Renzo Colle del C.I.P – . Invito quindi tutte le associazioni e tutti i cittadini della provincia di Belluno a non mancare all’’appuntamento del prossimo 28 dicembre».

Share
- Advertisment -

Popolari

Comune di Belluno, contributi alle associazioni 2020. Bando esteso alle spese sanitarie Covid e a quelle ordinarie

Tre novità per il consueto bando di fine anno dedicato alle associazioni impegnate in attività sul territorio del Comune di Belluno: oltre al tradizionale...

In libreria. Il delitto di Busto Arsizio, la raccapricciante storia di Silvia Da Pont, 21enne di Cesiomaggiore fatta morire nel 1951 da Carlo Candiani

Il delitto di Busto Arsizio, l'ultimo libro di Roberto De Nart, in libreria per Natale, è una storia realmente accaduta. Fu un caso che...

Fondo per le aree montane, 210 milioni. Bussone: “Un’importante misura per lo sviluppo locale”

È in Gazzetta Ufficiale da ieri sera il Decreto varato dal Governo il 15 settembre 2020 che ripartisce tra i Comuni delle aree interne...

Patrizia Manca eletta Segretaria generale della Fisascat Cisl Belluno Treviso

Patrizia Manca è la nuova Segretaria della Fisascat Cisl Belluno Treviso, la Federazione di categoria che rappresenta i lavoratori e le lavoratrici dei settori...
Share