13.9 C
Belluno
domenica, Luglio 3, 2022
Home Sport, tempo libero Zoppas in palestra senza Marcon, verso la settimana clou

Zoppas in palestra senza Marcon, verso la settimana clou

Perugia, Pesaro e Castellana Grotte. Tre partite in otto giorni per rientrare subito nel vivo del campionato e cercare la prima vittoria, dopo lo stop di tre settimane per gli impegni internazionali della nazionale, ancora trionfante (Grand Champions Cup). Da domenica la Zoppas Industries Conegliano tornerà a fare i conti con il campionato di A1, finora avaro di soddisfazioni. Alle 18 primo servizio a Perugia. Con la Despar i punti in palio valgono doppio, visto che le due formazioni si trovano a 3 (quella umbra) e a 2 (la veneta) punti in classifica. Le notizie di questi giorni in casa Spes Conegliano sono agrodolci. Da una parte la soddisfazione di coach Martinez per il buon atteggiamento dimostrato la settimana scorsa in amichevole con Minetti BPVi Vicenza (si replica al PalaRewatt mercoledì alle 16.30), dall’altra le smorfie di sofferenza di alcune atlete alle prese con fastidi fisici, da Wilson a Pavan passando per Benazzi e Marcon. Per quest’ultima continuano le complicazioni comparse dopo l’estrazione di un dente risalente a una settimana fa. Dovrà rimanere a riposo finché non passerà il dolore al nervo trigemino, dovuto a un’infiammazione ossea che si manifesta in casi rari. Intanto in città cresce l’attesa per la doppia sfida alla Zoppas Arena in pochi giorni. Mercoledì 25 alle 20.30 ci sarà la Scavolini Pesaro, campione in carica. I biglietti per questo evento sono già disponibili nelle prevendite di Conegliano (pizzeria da Gennaro, edicola Zanin, ristorantino 3020, cartolibreria Parè) e Vittorio Veneto (bar Jolly), mentre per le prenotazioni dei posti a bordo campo bisogna scrivere a ticketing@spesvolley.it. Tra pochi giorni partirà la prevendita anche per la sfida al Castellana Grotte di domenica 29 novembre ore 18.
GIOVANILI. L’ultima serie di incontri del Globus Team di coach Andrea Lucchetta si è conclusa con 2 vittorie e una sconfitta. Le Under 16 e 18 hanno battuto le pari età dell’Aurora e ora si trovano sole al comando delle rispettive classifiche. Al termine di una settimana particolarmente intensa la squadra giovanile agonistica della Spes ha perso 3-1 in serie D (in campo le under 16) con le bellunesi del Limana. Prossimo incontro di D in programma sabato alle 9 a Rossano Veneto, contro la seconda forza del campionato.
FUTSAL CUP. La Spes da giovedì a domenica ospiterà alla Zoppas Arena il girone A Elite della Uefa Futsal Cup, la Champions del calcio a 5. Domani alle 12 nella sala cortesia del palasport la conferenza stampa di presentazione dell’evento internazionale, che vedrà in campo i campioni nazionali Murcia (Spagna), Tiblisi (Georgia), Charleroi (Belgio) e Luparense (Italia).

Share
- Advertisment -

Popolari

Ciclabile Soverzene-Ponte, la Provincia promuove la nuova passerella sul Piave

Da Rold: «Fare rete tra territori per integrare una mobilità sempre più sostenibile» «Le piste ciclabili sono un'infrastruttura importantissima e anche un simbolo. Sono importanti...

Interventi di soccorso in montagna

Val di Zoldo (BL), 02 - 07 - 22   Alle 18.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato al Rifugio Sonino...

Giochi in musica. Lezioni per giovanissimi dalla Filarmonica di Belluno. A Cavarzano, Limana, Nevegal, Pieve di Cadore

Giochi in musica. Anche per l'estete 2022, la Filarmonica di Belluno organizza lezioni gratuite e aperte dedicate ai bambini di età compresa tra i...

Che cos’è il bene comune? * di Daniele Trabucco

Nel dibattito politico si sente spesso ripetere, tanto dalle forze di maggioranza, quanto da quelle di minoranza, che la loro azione tende a realizzare...
Share