13.9 C
Belluno
domenica, Settembre 27, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Sabato a Feltre "O quanti belli colori" dal Cappuccetto di Bruno Munari

Sabato a Feltre “O quanti belli colori” dal Cappuccetto di Bruno Munari

Per la Stagione di Teatro per le Scuole e le Famiglie, sabato 21 novembre, alle ore 17:30 presso l’Auditorium dell’Istituto Canossiano di Feltre, un festoso appuntamento dedicato proprio alle famiglie: O quanti belli colori liberamente tratto da Cappuccetto Rosso Verde Giallo Blu e Bianco di Bruno Munari. Un attore-imbonitore, Giullare e Cantastorie, un tavolo lungo lungo lungo, un mucchio di oggetti, un libro di incredibile e fantastica visione, una storia nota a chiunque, una pentola piena di colori, un mestolone di legno… ed ecco nascere uno spettacolo divertente ed originale. Bruno Munari prende una delle storie più semplici e popolari che esistano, Cappuccetto Rosso e, con la sua inesauribile fantasia, pensa di dare al cappuccio una serie di colori diversi, così Cappuccetto diventa Verde, Giallo, Blu e anche Bianco. Nella versione Verde sono le rane che aiutano Cappuccetto Verde a salvarsi dalle fauci del Lupo, nella versione Gialla il bosco è una metropoli contemporanea intasata di traffico e rumori, il Lupo è un tassista e sono i canarini ad aiutare Cappuccetto Giallo a raggiungere la casa della Nonna. Il bosco del Blu diventa Mare, la Nonna abita su un isolotto nelle cui acque si muove il terribile Squalo\Lupo. Nel Bianco, Munari raggiunge forse il suo picco poetico, tutto è coperto di neve; alberi, case, strade, tutto, non si vede altro che bianco, istanti di pura magia. L’attore, supportato da una scenografia musicale espressamente scritta per lo spettacolo, conduce il racconto, ne interpreta i ruoli, le voci, gli ambienti, accompagnandoci in un viaggio all’insegna della creatività e della semplicità. In scena Oberdan  Cesanelli, musiche originali Rodolfo Spaccapaniccia, scene, figure ed oggetti Paolo De Santi, Corrado Virgili, Simona Nicheli, costumi Maria Luce Martini, Sauro Marinelli, regia Paolo De Santi, Marco Renzi, produzione eventi culturali / teatri comunicanti centro di produzione e servizi per le attività culturali e lo spettacolo. La Stagione di Teatro per le Scuole e le Famiglie è organizzata da Tib Teatro, per la direzione artistica di Daniela Nicosia, con il Comune di Feltre, la Fondazione Teatri delle Dolomiti e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Info e prenotazioni 0437-950555. www.tibteatro.it

Share
- Advertisment -



Popolari

Auronzo festeggia i campioni regionali di canoa

Il lago di Santa Caterina non ha deluso l'attesa dei 230 atleti provenienti da 13 club della Regione del Veneto, 2 club sloveni e...

Trail del Nevegal. Record del nazionale Daniel Antonioli

Il Trail del Nevegal 2020 è sicuramente un'edizione che verrà ricordata negli anni. Non solo per l'assenza della nebbia che ha lasciato il posto...

Precipita per 200 metri sul Monte Cavallo

Aviano (PN), 27 - 09 - 20   Alle 14.15 circa la Centrale unica del Friuli ha allertato il 118 di Pieve di Cadore per...

Meteo. Ancora tempo instabile con precipitazioni. Vento forte sulla costa e pianure limitrofe

Tra il pomeriggio di domenica 27 e il mattino di lunedì 28 le previsioni meteo regionali segnalano tempo instabile e perturbato con precipitazioni, specie...
Share