13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 1, 2021
Home Cronaca/Politica Belluno virtuosa, meglio del Lussemburgo: nel 2008 diminuiscono del 56% gli incidenti...

Belluno virtuosa, meglio del Lussemburgo: nel 2008 diminuiscono del 56% gli incidenti mortali sulle nostre strade rispetto all’anno precedente

Nel 2008 sulle strade della nostra provincia abbiamo avuto  582 incidenti con 839 feriti e 17 morti. Un dato incoraggiante, visto che l’anno prima si erano verificati 691 sinistri con 971 feriti e 39 morti. E dunque una diminuzione del 56% della mortalità sulle strade bellunesi. Contro un – 33% totalizzato su scala nazionale. Che colloca l’Italia all’11mo posto della classifica europea che mira a ridurre gli incidenti mortali del 50% entro il 2010. Un traguardo raggiunto solo da Lussemburgo (-53,9%), Portogallo (-52,9%) e Lettonia (-50,2%). E’ quanto risulta dal rapporto Aci-Istat presentato questa mattina in via Marsala a Roma presso la sede dell’Automobile Club d’Italia. Complessivamente in Italia nel 2008 i sinistri stradali diminuiscono del 5,2% (218.963). Rispetto al 2007 c’è una diminuzione del numero dei morti del 7,8% (4.731) e dei feriti del 4,6% (310.739). Si muore di più a luglio e soprattutto il sabato intorno alle ore 18. Benché sia il venerdì la giornata in cui si verificano più incidenti (15,5%) con feriti (15,1%).  Il 90% degli incidenti sono provocati da comportamenti scorretti come le mancate precedenze, il passaggio con il rosso (17%), le distrazioni (15%), l’alta velocità (11%). Alcol e stupefacenti determinano il 3% degli incidenti. I più colpiti sono gli “under 30”soprattutto la fascia dai 25 ai 29 anni, mentre quella dai 20 ai 24 anni è segnata dal maggior numero di feriti. Il maggior numero di incidenti con morti e feriti si verifica sulle strade urbane, ma quelli più gravi si registrano sulle strade extraurbane. Le autostrade sono le vie più sicure.

Share
- Advertisment -

Popolari

Intervista a Davide Mazzon. Gli anestesisti rianimatori in prima linea nel contrasto alla pandemia

A un anno dalla diffusione della pandemia Covid-19 che ci affligge, abbiamo interpellato il dottor Davide Mazzon, da quasi 20 anni direttore del Reparto...

Conclusa l’Italia Polo Challenge Cortina 2021

Cortina d'Ampezzo, 28 febbraio 2021  -  Giocatori e cavalli protagonisti di Italia Polo Challenge Cortina 2021 lasciano la vallata ampezzana con la soddisfazione di aver...

Due interventi del Soccorso alpino

Belluno, 28 - 02 - 21   Attorno alle 12.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto nel comune di Tambre, per uno...

Grubissa (Federfarma) chiede un confronto al nuovo direttore generale della Ulss Dolomiti Maria Grazia Carraro

La distribuzione dei farmaci sul territorio, la collaborazione in occasione di campagne di prevenzione, le difficoltà di gestione della ricetta dematerializzata e l'erogazione dei...
Share