13.9 C
Belluno
lunedì, Settembre 26, 2022
Home Cronaca/Politica Rinnovata la convenzione tra Comune e Apaca per il ricovero dei cani...

Rinnovata la convenzione tra Comune e Apaca per il ricovero dei cani abbandonati

E’ stato oggi sottoscritto il rinnovo della convenzione tra il Comune di Belluno e l’APACA, per il ricovero, la custodia ed il mantenimento dei cani vaganti, randagi o abbandonati. Secondo la legge regionale 60/1993, infatti, i comuni sono tenuti, oltre alla costruzione dei rifugi per cani, ad assicurare il ricovero, la custodia ed il mantenimento dei cani vaganti, mediante gestione degli stessi rifugi in maniera diretta o attraverso convenzioni con associazioni protezionistiche iscritte all’albo.
Il Comune di Belluno ha scelto di affidarsi all’APACA – Associazione Protezionistica Amici del Cane Abbandonato – in quanto soggetto che ha dimostrato dal 2000 di operare in  modo affidabile, contribuendo a a combattere il fenomeno del randagismo, dell’abbandono e della soppressione ingiustificata dei cani e ad incentivare l’adozione e l’affido dei cani abbandonati a nuovi proprietari.
Con la convenzione, l’APACA si impegna a custodire e mantenere i cani consegnati in strutture adeguate e debitamente autorizzate garantendo le migliori condizioni di alimentazione, pulizia ed assistenza. I cani possono pervenire all’Associazione o dal Comune o dal Servizio Veterinario dell’U.L.S.S. n. 1 o da privati mediante atto di cessione in proprietà. L’Associazione fa in modo che i cani avuti in custodia vengano affidati a persone che assicurino idoneo mantenimento. Si impegna inoltre a non utilizzare o far utilizzare gli animali a scopi scientifici o di vivisezione. Le spese a carico del Comune, per i due anni del contratto ammontano a complessivi 25.000 euro e andranno a coprire i costi di nutrimento, mantenimento e cura degli animali. “Il Comune di Belluno è impegnato in un’attenta politica di tutela degli animali e dei connessi aspetti di igiene pubblica” – ha dichiarato Angelo Paganin, Assessore alla Sanità – “e la convezione odierna si inserisce coerentemente in questo ambito, rappresentandone un tassello importante. A breve sarà sottoposto all’approvazione del Consiglio comunale anche il testo del Regolamento di igiene pubblica veterinaria e saranno realizzate alcune aree pubbliche attrezzate, riservate ai cani di proprietà”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Sagra della zucca. Dal 30 settembre al 2 ottobre a Caorera un weekend di sapori bellunesi

«L’agricoltura bellunese non ha grandi numeri, ma ha grandissimi prodotti di nicchia di elevata qualità. Tra queste, la famosa zucca santa, apprezzatissima in cucina,...

Sabato 1° ottobre a Belluno torna Sport in Piazza

Sabato 1º ottobre torna Sport In Piazza. L’edizione 2022 dell’evento dedicato allo sport e alle società sportive, che vede bambini e ragazzi come protagonisti,...

La Pallavolo Feltre piega l’HL Immobiliare Volley 3-0

HL IMMOBILIARE VOLLEY-CASSA RURALE DOLOMITI FELTRE 0-3 PARZIALI: 26-28, 22-25, 26-28. Davanti a una splendida cornice di pubblico, la HL Immobiliare Volley è costretta a piegarsi...

Pre-campionato: venerdì l’ultimo test dei rinoceronti è con Bolghera

L'esordio ufficiale si avvicina e, di riflesso, il pre-campionato della Da Rold Logistics Belluno è ormai agli sgoccioli. Prima di immergersi nella Serie A3 Credem...
Share