13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 29, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Biblioteca di Feltre: mercoledì pomeriggio appuntamento per i bambini dai 5 agli...

Biblioteca di Feltre: mercoledì pomeriggio appuntamento per i bambini dai 5 agli 8 anni

Proseguono le Acrobazie di lettura nella Biblioteca Civica di Feltre per i lettori più piccoli. Dopo le letture sui trampoli  di Rosanna Canova e le spiritose note del flauto di Chiara Berton, è la volta del secondo appuntamento letteral-acrobatico. Mercoledì 21 ottobre, dalle 16.00 alle 17.00, nella Sala di lettura a Palazzo Tomitano, in Salita Muffoni, 3, Federica De Col,  con le sue “Parole appese al filo”, proporrà filastrocche e storie in rima che amano muoversi e contorcersi perché alle parole non piace stare ferme, ma appendersi a sottili e invisibili fili . L’ultimo appuntamento, sempre con Federica De Col, avrà luogo mercoledì 28 ottobre con “L’apprendista paroliere: ovvero come si diventa giocoliere con le parole”. Tutti gli appuntamenti sono rivolti ai bambini dai 5 agli 8 anni. La partecipazione è gratuita e riservata ad un numero massimo di 30 iscritti. Per prenotazioni e informazioni: 0439-885294-885244 oppure a mezzo email all’indirizzo biblioteca@comune.feltre.bl.it

Share
- Advertisment -

Popolari

Ruzzola per 200 metri e perde la vita

Pieve di Cadore (BL), 29 - 11 - 20   Alle 15.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di...

Screening ad Auronzo: adesione al 33%, positività inferiori all’1%. Probabile avvio verso la fase conclusiva della fiammata epidemica

Si è svolto questa mattina, in località Taiarezze, ad Auronzo, lo screening per la ricerca del Sars-Cov-2 tra le classi di età più colpite...

E’ morto Natale Trevissoi, fondatore della Holzer

È morto venerdì a Firenze, dove abitava con la figlia Natale Trevissoi, fondatore dello stabilimento Holzer di Belluno. Aveva compiuto 95 anni.  funerali si...

Sovracanoni elettrici. Le risorse ai territori di montagna che producono l’energia. De Menech: «Corrette le storture della Lega. La gestione resta alle Regioni»

Roma, 29 novembre 2020   «Con l'emendamento che abbiamo presentato alla legge di Bilancio in materia di grandi derivazioni idroelettriche correggiamo una norma pasticciata, varata...
Share