13.9 C
Belluno
domenica, Settembre 27, 2020
Home Cronaca/Politica Oscar De Bona designato per l'Assemblea plenaria degli italiani all'estero

Oscar De Bona designato per l’Assemblea plenaria degli italiani all’estero

L’assessore ai flussi migratori del Veneto Oscar De Bona è stato designato dalle Regioni come membro del gruppo ristretto incaricato dell’organizzazione della terza assemblea plenaria della Conferenza Permanente Stato-Regioni/Province autonome-CGIE (Consiglio Generale degli Italiani all’Estero) che si terrà il 30 novembre prossimo presso il Ministero degli esteri. Il gruppo di lavoro si è riunito a Roma – fa presente lo stesso De Bona – per la definizione del programma dei lavori e dei contenuti della conferenza che è stata istituita con legge come momento privilegiato di confronto e di raccordo degli interventi dello Stato e delle Regioni in materia di politiche a favore degli italiani all’estero. I rappresentanti del CGIE hanno proposto come tema trasversale a tutti gli argomenti da affrontare quello dell’internazionalizzazione del “Sistema Paese” di cui gli italiani all’estero sono parte costitutiva. Seguendo questo filo conduttore la conferenza potrà approfondire il processo di trasformazione delle nostre comunità di emigrati e l’apporto che può venire dalle nuove generazioni nate e integrate nei Paesi di accoglienza. In quest’ottica di investimento a favore del “Sistema Paese” andranno inquadrate e discusse questioni come la promozione dell’insegnamento della lingua e della cultura italiana, la valorizzazione delle reti associative, la possibilità di nuovi modelli di integrazione. “Il Veneto – conclude l’assessore De Bona – è sicuramente una delle regioni in grado di offrire un significativo e autorevole contributo sia sul piano dei rapporti con le nostre comunità all’estero che hanno alle spalle una storia di oltre 130 anni di emigrazione, sia sul versante dell’integrazione e dell’accoglienza dei nuovi flussi migratori”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Sanità. Preoccupazione per il futuro dell’ospedale San Martino di Belluno. * di Roberto De Moliner

Terminata la campagna elettorale, ricca come sempre di promesse da parte delle forze che governano la nostra Regione, in un contesto economi attuale i...

Crescono gli iscritti al 5° Dolomiti Rally

A cinque giorni dalla chiusura delle iscrizioni, fissata alla mezzanotte di mercoledì 30 settembre prossimo, è già salito a 56 il numero degli equipaggi...

Ski College Veneto di Falcade. Presentata oggi la stagione 2020-2021 con oltre 60 atleti sciatori di snowboard, sci alpino e fondo

Falcade (Belluno), 26 settembre 2020 – «Vogliamo continuare ad alzare l'asticella e far sì che i nostri ragazzi possano raggiungere obbiettivi sempre più ambiziosi...

Nevegal, 8 anni di chiacchiere * di Fabio Bristot “Rufus”

Lette le dichiarazioni di Massaro, tra le quali spiccano per poca onestà intellettuale quelle secondo le quali non sarebbe "competenza del Comune di Belluno...
Share