13.9 C
Belluno
lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeCronaca/PoliticaOscar De Bona incontra il rappresentante della Regione polacca Cuiavia-Pomerania

Oscar De Bona incontra il rappresentante della Regione polacca Cuiavia-Pomerania

Il maresciallo della regione polacca di Cuiavia-Pomerania, Piotr Calbecki, è stato ricevuto oggi a Palazzo Balbi a Venezia dall’assessore regionale Oscar De Bona. I temi toccati hanno riguarda principalmente lo sviluppo della cooperazione reciproca, sancita da un protocollo d’intesa firmato nel 1999 che le due regioni intendono rinnovare. Il voivoldato di Cuiavia-Pomerania si trova nella parte nord-orientale della Polonia. La popolazione è di circa 2.150.000 abitanti e il capoluogo è Bydgoszcz. L’economia – come ha ricordato Calbecki – si sta trasformando da agricola a industriale. Le opere infrastrutturali stanno avendo forte impulso anche grazie alle sovvenzioni dell’Unione Europea. Il rappresentante del voivodato polacco si è detto particolarmente interessato a sviluppare la cooperazione con il Veneto in settori come la cultura, la gestione dei flussi turistici potenziando i collegamenti aerei e l’agricoltura, in particolare alternativa e biologica. L’anno prossimo saranno organizzate nel voivodato manifestazioni per i 200 anni della morte di F. Chopin, che in questa regione ha trascorso la sua infanzia, e questa potrebbe essere un’occasione perché il Veneto sia presente con la sua offerta turistica e culturale. L’assessore De Bona ha espresso la massima disponibilità della Regione a collaborare su tutti i temi proposti, ricordando che il Veneto è la prima regione turistica d’Italia e sta intensificando la sua azione promozionale nei confronti dei Paesi dell’Europa dell’est. Nel 2008 dalla Polonia si sono registrati 200 mila arrivi, con una permanenza media di tre giornate.

- Advertisment -

Popolari