13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 14, 2021
Home Cronaca/Politica Le forche caudine di Antonio Prade

Le forche caudine di Antonio Prade

Dopo la bocciatura del bilancio mercoledì 30 settembre in Consiglio comunale e il sindaco sfiduciato dalla sua stessa maggioranza, i vertici provano a ricucire lo strappo. E mentre la Lega sta alla finestra ad osservare, i sette consiglieri ex Forza Italia che hanno votato no al bilancio (Domenica Piol, Francesco La Grua, Mario Visone, Orazio Da Rold, Antonio Marrone, Michele Palumbo, e Antonio Uneddu neo consigliere subentrato a Fabio Da Re divenuto assessore al posto di Denio Dal Pont) potrebbero chiedere un prezzo altissimo per salvare la giunta Prade da votazioni anticipate. La merce di scambio consisterebbe nella testa degli uomini nominati da Prade, Domenico Vescarelli alla SerSa, Ermanno Gaspari presidente della Bellunum e del portavoce Vincenzo Agostini. Oltre al reintegro al suo posto di assessore di Denio Dal Pont. Un’umiliazione che appare inaccettabile per un uomo come Prade. Ma poiché in politica tutto può accadere, occorrerà attendere la prossima seduta del Consiglio comunale entro 20 giorni, per vedere se passerà il bilancio e Prade sarà salvo.

Share
- Advertisment -

Popolari

Belluno. Mappa delle asfaltature dal 19 maggio al 30 luglio

Per consentire i lavori di fresatura e asfaltatura per il ripristino del manto stradale in alcune vie, nel periodo dal 19 maggio al 30...

104mo Giro d’Italia. Il 19 maggio la diretta della presentazione della tappa dolomitica del 24 maggio

Il 19 maggio alle ore 11 avrà luogo nella Sala Consiliare del Comune di Cortina, in Corso Italia n. 33 la presentazione della tappa...

Divide et impera. Terna ci riprova trattando separatamente con i singoli Comuni

Terna pare aver fatto sua la strategia di Giulio Cesare, "Divide et impera" e riprende la trattativa separata con i singoli Comuni. Alcuni dei...

Sfregiati gli affreschi del rustico di Villa Patt a Sedico. Cibien: “Sporgeremo denuncia”

Brutta sorpresa per i tecnici della Provincia di Belluno. Nei giorni scorsi un sopralluogo a Villa Patt (a Sedico) ha fatto scoprire una serie...
Share