13.9 C
Belluno
venerdì, Dicembre 4, 2020
Home Pausa Caffè 20 Anni dopo... A 112 Abarth Club

20 Anni dopo… A 112 Abarth Club

A112 Abarth Club compie 20 anni. Presieduto da Andrea Fiorin, è l’unico club dedicato esclusivamente al noto Scorpioncino di casa Abarth. Un sodalizio che in questi anni ha contribuito a salvare e far restaurare alcune centinaia di vetture, sia 58 che 70 Hp. Per salutare il primo ventennio d’attività il Club ha voluto raccogliere soci e appassionati a Cortina d’Ampezzo, per il 19° Raduno internazionale intitolato “Raduno del ventennale” che si è tenuto nel week-end del 26/27 settembre. Il prossimo appuntamento è alla Fiera di Padova per Auto e moto d’epoca nei giorni 23/24/25 ottobre 2009. All’interno del proprio stand si continuerà a festeggiare, mettendo anche le basi per la nuova stagione all’insegna dello scorpione.
www.a112abarthclub.org
info@a112abarthclub.org

Share
- Advertisment -

Popolari

Maltempo. Ordinanza del prefetto: sabato scuole chiuse. Allarme codice rosso: evitare spostamenti se non strettamente necessari

Il territorio della provincia è interessato da precipitazioni estese e persistenti. Il Centro Funzionale Decentrato della Regione Veneto in data odierna ha emesso l’avviso di...

48 ore di maltempo, massima criticità da sabato pomeriggio a domenica. Quota neve 1200-1500 metri

Venezia, 4 dicembre 2020  -  Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile, alla luce delle previsioni meteo di ARPAV e dell’intensa ondata di maltempo in...

Il Tar del Veneto conferma la legittimità del calendario venatorio provinciale. De Bon: «Spiace che posizioni ideologiche abbiano fatto perdere tempo ai nostri uffici»

Con ordinanza n. 612/2020 pubblicata oggi (4 dicembre) la Sezione prima del Tar Veneto si è nuovamente pronunciata a favore delle decisioni della Provincia...

Nuovo Dpcm, attività turistiche in ginocchio. De Carlo: “Il Governo non vada in vacanza e programmi la ripartenza. L’area montana ha bisogno di sostegni...

"Non possiamo trovarci all'Epifania con albergatori e impiantisti che non sanno che fare l'indomani: il Governo non vada in vacanza, inizi ora a programmare...
Share