13.9 C
Belluno
martedì, Luglio 27, 2021
Home Cronaca/Politica Manifestazione di Cgil Cisl e Uil ieri mattina in piazza Martiri

Manifestazione di Cgil Cisl e Uil ieri mattina in piazza Martiri

Si è conclusa ieri mattina (sabato 26) in piazza dei Martiri a Belluno, con l’appassionato discorso del segretario provinciale della Cgil Renato Bressan la manifestazione “Per il lavoro – contro la crisi” indetta da Cgil, Cisl e Ui iniziata alle 9 dal piazzale della Stazione con il corteo fino al centro città. Per il rilancio dell’economia, per il valore del lavoro e contro il precariato, per i salari e le pensioni dignitose, per l’estensione delle tutele sociali, per la salvaguardia della scuola e del servizio pubblico in montagna. C’era  molta carne al fuoco, insomma, unita alla grande preoccupazione di chi sta rischiando il posto di lavoro, alla faccia dei sorrisi rassicuranti dei politici che non perdono occasione per strombazzare in tv che la crisi è oramai superata. La parte la leone l’hanno fatta le rappresentanze sindacali e gli operai dell’Ideal Standard di Trichiana, la cui protesta era iniziata ieri, quando oltre 400 lavoratori hanno manifestato lungo la strada provinciale della sinistra Piave. E proseguirà lunedì a Roma, con il presidio dei lavoratori dinanzi al ministero dello Sviluppo Economico.

Share
- Advertisment -

Popolari

Lago Film Fest. Via al concorso Princìpî Award, dedicato agli under 25

La rassegna del cinema di Revine Lago prosegue con Princìpî Award, il nuovo concorso di Lago Film Fest dedicato ai più promettenti registi di...

Operazione Opson X: 5mila litri di prosecco e una tonnellata di zucchero sequestrati dalla Guardia di Finanza

Venezia, 26 luglio 2021 - “Ringrazio il comando provinciale delle Fiamme Gialle di Treviso e la compagnia di Conegliano che oggi hanno portato a termine...

Covid: il punto della situazione epidemiologica in provincia. Incidenza minore della media nazionale

L'Ulss Dolomiti fa sapere che nell’ultima settimana è stata rilevata una ripresa di casistica seppur inferiore al trend nazionale e regionale. La maggior parte...

Gli Ordini delle Professioni sanitarie chiedono i nomi dei professionisti non vaccinati per la loro espulsione

Siamo arrivati alle liste di proscrizione. Prosegue la linea dura degli Ordini delle Professioni sanitarie del Veneto, che chiedono l'espulsione dei professionisti che non...
Share