13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Prosegue con successo la manifestazione "Al Pojat" di Farra d’Alpago. Sabato stand...

Prosegue con successo la manifestazione “Al Pojat” di Farra d’Alpago. Sabato stand gastronomico con trippa, pastin, formaggio alla piastra e gelato artigianale

“Al Poiat”, la manifestazione inagurata lo scorso 10 agosto vicino al campo sportivo “Bartolomeo Canevini” di Farra d’Alpago, prosegue a gonfie vele. Ed ha raccolto l’apprezzamento di numerosi residenti del Comune che, partecipando alla creazione del Pojat, rivivono l’atmosfera delle antiche tradizioni del territorio.  L’obiettivo primario dell’iniziativa è quello di non dimenticare e valorizzare l’antica tecnica della carbonaia, utilizzata per trasformare la legna in carbone. Un progetto presentato lo scorso anno e attuato a partire da marzo di quest’anno con la raccolta della legna utile per costituire la montagnola tipica del Pojat. Attualmente si sta completando il processo di carbonizzazione che vedrà la sua fase conclusiva nelle giornate di mercoledì 26 e giovedì 27 agosto 2009 con il recupero del carbone, ottenuto dal processo di combustione, e il successivo insacchettamento. Il ricavato ottenuto dalla vendita dei sacchettini di carbone, che verrà effettuata domenica 6 settembre 2009 in occasione della Madonna del Runal, sarà interamente devoluto in beneficenza. “L’amministrazione” – sottolinea l’assessore alla cultura Luca Padovan – “è molto soddisfatta del successo e dei numerosi consensi ottenuti fin’ora. Crediamo molto in quest’iniziativa, importante soprattutto per l’opportunità che offre: la riscoperta delle antiche tradizione del nostro territorio, un patrimonio di conoscenza che non deve essere perduto”.  Ad arricchire l’avviata manifestazione, l’appuntamento di sabato 22 agosto 2009 con la partecipazione del Gruppo Alpini di Farra, di Spert e del Cansiglio. Alle 19.00 verrà aperto lo stand gastronomico che servirà trippa ,la specialità della serata, panini con pastin, formaggio alla piastra e gelato artigianale; a partire dalle ore 20.00 verrà proiettato un filmato sulla storia del monumento in memoria ai caduti e dedicato alla formazione del Gruppo Alpini di Farra d’Alpago. Hanno organizzato la manifestazione il Comitato Al Pojat, col patrocinio del Comune di Farra d’Alpago e la collaborazione della Pro Loco, il comitato Sant’Appollonia, il Gruppo Alpini di Farra e il Gruppo Cacciatori.

Share
- Advertisment -

Popolari

Rete elettrica. Incontro Provincia-Terna-ministro D’Incà. Padrin: «Chiediamo a Terna di conoscere i piani relativi all’intero Bellunese»

La Provincia di Belluno ha incontrato oggi i vertici di Terna, per continuare a ragionare dei miglioramenti infrastrutturali che riguardano le reti elettriche del...

Grandi opere. Padrin: «Belluno assente ma lavoriamo affinché le Olimpiadi risolvano i nostri gap». Bond: «Ennesima dimenticanza del Bellunese»

«Non posso dire di non essere sorpreso. Ma sicuramente le strategie relative alle Olimpiadi, pur non rientrando espressamente nella lista grandi opere per il...

Belluno, record di cassa integrazione. Paglini (Cisl): “A un passo dal baratro, serve un piano territoriale per l’occupazione e il rilancio”

"Eravamo preoccupati prima di leggere i dati, ma i numeri sono numeri e non lasciano spazio a interpretazioni: Belluno è la provincia veneta che...

Recovery Fund e Piano di Ripresa. 210 miliardi della UE da spendere e rendicontare entro il 2026. L’Italia sarà in grado? Probabilmente no

Il 2020 anno nefasto causa pandemia. Risalire si può, con le risorse UE (Recovery Fund e Piano di Ripresa e Resilienza Next Generation EU),...
Share