13.9 C
Belluno
martedì, Settembre 27, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Attenti al lupo: al via domani a Cesiomaggiore il primo dei tre...

Attenti al lupo: al via domani a Cesiomaggiore il primo dei tre incontri promossi da Fondazione Università e Associazione Dino Buzzati

Sarà il lupo il protagonista mercoledì 18 agosto alle 14.00 a Serravella di Cesiomaggiore del primo dei tre appuntamenti di letture e laboratori creativi creativi della Fondazione Internazionale Dino Buzzati.Promossi grazie ad un progetto sostenuto dalla Fondazione per l’Università e l’Alta Cultura in Provincia di Belluno con il contributo della Regione Veneto, gli incontri sono aperti a bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. Un’occasione per esplorare con la fantasia ma anche con le mani la natura della provincia bellunese, sulle tracce degli animali che la popolano o di quelli che in tanti auspicano possano un giorno tornare a popolarla. E’ questo il caso del lupo, spiega Enrico Vettorazzo, del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi che ha offerto il proprio patrocinio all’iniziativa. “Questo carnivoro che negli anni Settanta sopravviveva solo nell’Appennino centrale negli ultimi quarant’anni ha iniziato un processo di ricolonizzazione spontanea che ha interessato prima la dorsale appenninica e ora anche l’arco alpino. Attualmente è presente fino alle Alpi lombarde. E chissà che un giorno non  possa arrivare anche nel nostro Parco”. Un auspicio che renderà dunque ancor più viva la suggestione dei racconti di Buzzati domani a Serravella di Cesiomaggiore con “Magari avessimo il lupo! Il lupo e altri animali nelle pagine di Buzzati”. Ore 14, Museo Etnografico di Serravella. Letture di Simonetta Vanzin e Manuela Gallina. Laboratori di disegno a cura di Stefania Paoletti. Per informazioni e iscrizioni: Biblioteca di Cesiomaggiore, tel. 0439.43480, mail: biblioteca.cesio@feltrino.bl.it

Share
- Advertisment -

Popolari

Riqualificazione energetica dell’edificio Kraller. Saranno riservati 8 alloggi ai lavoratori temporanei

Belluno, 27 settembre 2022 - Via libera oggi in giunta al progetto definitivo/esecutivo di riqualificazione energetica dell’edificio Kraller, in via Lungardo. L’operazione, finanziata dal...

Tutto esaurito per i Percorsi della Memoria 2022: seimila partecipanti sui luoghi del Vajont

Longarone. Tutto esaurito per l’edizione 2022 dei Percorsi della Memoria: domenica prossima 2 ottobre ci saranno 6000 persone a camminare sui luoghi del Vajont....

Disponibile e gentile, amante della natura e dello sport. Cercasi Cavaliere sulle piste da sci, nell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria

Aperte fino all'8 novembre 2022 le candidature per svolgere il lavoro più cool delle Alpi nell'area vacanze sci & malghe Rio Pusteria, tra le...

Firmata la nuova strategia Interreg Dolomiti Live. Dorfmann: “Cooperazione transfrontaliera fondamentale per le aree alpine”

È stata firmata pochi giorni fa ad Anras, in Austria, la nuova Strategia Interreg CLLD Dolomiti Live che vede protagonisti l'Osttirol, la Val Pusteria...
Share