13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 13, 2021
Home Cronaca/Politica Maurizio Fistarol: "Serve una legge, poche regole base per la sicurezza di...

Maurizio Fistarol: “Serve una legge, poche regole base per la sicurezza di chi frequenta sentieri e ferrate”

Maurizio Fistarol senatore Pd
Maurizio Fistarol senatore Pd

“Visto il diffondersi degli incidenti mortali in montagna, anche su percorsi apparentemente agevoli, è opportuno istituire una commissione di esperti che valuti una serie di regole minime da tradurre in legge”. E’ questa la proposta che sarà presentata dal senatore veneto del Pd, Maurizio Fistarol, non appena riprenderanno i lavori parlamentari. Quella del 2009 si conferma come un’estate nera per gli incidenti in montagna. L’ultimo in Val Vajont, in provincia di Pordenone, è costato la vita ad un 36enne padovano. “I pericoli – ha dichiarato l’ex sindaco di Belluno che le Dolomiti le frequenta spesso, soprattutto in estate – non potranno mai essere ridotti a zero, ma si possono prevenire. Vista ormai la frequentazione di massa di sentieri e ferrate quello che serve per andare in montagna sono poche regole di base che, però, devono essere applicate come dotarsi di un minimo di equipaggiamento soprattutto per i percorsi più esposti e una segnalazione migliore di quella esistente”.  ”La montagna deve essere conosciuta e rispettata. Per questo potrebbe essere utile realizzare una campagna di informazione anche sui media nazionali. In televisione vediamo tanta pubblicità inutile. Uno spot sociale a questo fine potrebbe servire. Ma senza fare allarmismi ingiustificati. Andare in montagna è un’esperienza straordinaria – ha concluso l’ex sindaco di Belluno – che va propagandata”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ferro, vetro, legno e ceramica, protagonisti alla 35ma Mostra dell’Artigianato di Feltre

A due settimane dall’avvio della rassegna, la macchina organizzativa della 35ma edizione della Mostra dell’Artigianato di Feltre è già a pieno regime. La rassegna di...

Nuovo volume della collana “Tesori d’arte”: approfondimento sull’altare a battenti di Santa Maria a Pieve di Cadore

Una vicenda intricata e affascinante. Un oggetto d’arte che esce dalla bottega di un affermato scultore alla fine del Quattrocento e si ritrova cinque...

No paura day 4. Belluno, piazza Martiri domenica ore 19:00

Domenica 13 giugno alle ore 19:00 in piazza dei Martiri a Belluno, si terrà il quarto appuntamento bellunese con l'iniziativa "No paura day". La...

Wanbao-Acc: il sindacato si divide. FimCisl ritira la propria delegazione

“Da alcuni articoli oggi apparsi sui giornali risulta che lunedì a Mestre il segretario della Fiom Cgil Bona Stefano incontrerà il governatore Luca Zaia...
Share