13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 14, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo “Fattoria aperta” fa tappa a Limana: il secondo incontro all'Azienda Agricola Cappellari...

“Fattoria aperta” fa tappa a Limana: il secondo incontro all’Azienda Agricola Cappellari Giusi

il presidente della Provincia Gianpaolo Bottacin in visita in una delle aziende
il presidente della Provincia Gianpaolo Bottacin in visita in una delle aziende

Le giornate in “Fattoria Aperta”, inserite nel progetto “Adotta un orto” realizzato dalla Provincia di Belluno in collaborazione con Coldiretti e Confederazione Italiana Agricoltori, stanno riscuotendo un ottimo risultato di pubblico. Lo scorso week-end, l’azienda agricola “la Giasena” di Bernard Rino, situata fra i prati ed i boschi di Vich a Ponte nelle Alpi, è stata la protagonista della seconda giornata educativo/informativa che hanno lo scopo principale di aprire le porte a visitatori e consumatori, facendo toccare con mano i metodi con cui vengono prodotti mirtilli, fragole, fagioli e lamponi. Lo slogan è “filiera corta – KmZero”: dal produttore direttamente sul tavolo delle nostre famiglie.  Sembra che questo messaggio sia arrivato a molti cittadini bellunesi, oltre che a numerosi turisti, se alla fine di una faticosa giornata Rino Bernard, titolare dell’azienda, ha visto passare tra le sue coltivazioni di mirtillo, di fragole, di lamponi e fagioli più di 300 persone. “ Tutti mi sono sembrati molto interessati a conoscere i metodi di coltivazione, i trattamenti che vengono fatti durante il periodo vegetativo, i sistemi di conservazione dei prodotti per poterli mantenere nel tempo” dice soddisfatto Rino Bernard “Certamente dovremmo ripetere queste esperienze  più volte magari allargando il numero delle aziende aderenti per farci conoscere, soprattutto ai cittadini della porta accanto che vorremmo fossero i nostri primo acquirenti”. Durante l’ora di pranzo Bernard ha offerto a tutti un piatto di risotto ai mirtilli, preparato dallo staff aziendale, pietanza che ha riscosso l’applauso di tutti gli “assaggiatori”.
Anche il Presidente della Provincia, Gianpaolo Bottacin, ha voluto di persona presenziare ad una delle 10 visite guidate organizzate durante la giornata, apprezzando e riconoscendo lo spirito e la bontà di questa iniziativa. Il progetto “Adotta un orto” ritorna il prossimo fine settimana con un altro appuntamento di “Fattoria aperta”. Questa volta a Limana nell’azienda Cappellari Giusi in via Cesa 52 (tel. 333 1166280) che presenterà, fra gli altri, un prodotto particolare: “la fragolina di bosco”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Superbonus, condomini grandi esclusi: solo il 9% lo richiede. Conte (Cna Veneto): “Serve una cabina di regia regionale”

Marghera, 14 maggio 2021. La burocrazia e la tempistica di asseverazione per beneficiare delle opportunità fiscali "scoraggiano" in particolar modo la riqualificazione dei condomìni...

L’Università Ca’ Foscari studia l’eccellenza agroalimentare bellunese. “Luovo dalle Dolomiti” è il brand etico e innovativo

Il Dipartimento di Management dell'Università Ca' Foscari di Venezia ha selezionato 30 aziende virtuose del territorio per un'importante ricerca sviluppata in partnership con la...

Il comparto occhialeria cerca giovani diplomati under 30

Belluno, 14 maggio 2021 – Un’opportunità concreta e seria per iniziare a lavorare dopo il diploma o per trovare una professione nella quale crescere....

Economia: il trading tra opportunità e rischi reali

Il trading è una delle realtà più interessanti del mondo dell'economia. Da diversi anni, infatti, il trading è al centro dell'attenzione di milioni di...
Share