13.9 C
Belluno
sabato, Febbraio 27, 2021
Home Cronaca/Politica Finanziamenti della Regione a favore dell’infanzia e dell’adolescenza

Finanziamenti della Regione a favore dell’infanzia e dell’adolescenza

«Ancora una volta la nostra Regione ha palesato la forte sensibilità verso l’infanzia, l’adolescenza e le famiglie. Anche oggi infatti, la Giunta ha recepito le proposte del collega assessore Stefano Valdegamberi di destinare interventi a favore di questo settore delicato della società assegnando finanziamenti alle Ulss del Veneto». Lo riferisce l’assessore Oscar De Bona che comunica l’ammontare della ripartizione del fondo relativa alle due Aziende socio sanitarie bellunesi: all’Ulss n. 1 di Belluno € 61.107,70; all’Ulss n. 2 di Feltre € 53.964,33.
Per quanto riguarda l’area delle adozioni, i finanziamenti assegnati a Belluno, ripartiti sulla base di appositi parametri, ammontano a € 11.345, 65.  «La filosofia che supporta tali provvedimenti – spiega l’assessore veneto – è quella di offrire interventi a favore dei soggetti in crescita e a sostegno del bambino adottato. Con ciò si ribadisce il riconoscimento del ruolo fondamentale che ricoprono le famiglie nei momenti critici e di disagio, anche nella routine quotidiana, dei bambini e degli adolescenti. E la Regione, in questo ambito, si pone con la volontà di rilanciare il processo di collaborazione con i nuclei familiari».

Share
- Advertisment -

Popolari

Contrattazione sociale in provincia di Belluno: le Linee Guida per il 2021 di Cgil-Cisl-Uil

Lotta alla povertà e alla disuguaglianza sociale, politiche concrete in favore di anziani e giovani, nuove infrastrutture sanitarie per combattere la diffusione del Covid-19....

Nominati da Zaia i nuovi direttori generali della sanità veneta

Venezia, 26 febbraio 2021 - Il presidente della Regione, Luca Zaia, ha nominato oggi i nuovi direttori generali delle nove Ullss, delle due Aziende ospedaliere...

Lupo avvistato nella zona dell’Oltrerai di Ponte nelle Alpi. De Bon: «Nessun rischio per l’uomo. Ma gli animali domestici vanno custoditi adeguatamente»

I tecnici della Provincia e il consigliere delegato Franco De Bon hanno incontrato questa mattina il sindaco di Ponte nelle Alpi, per analizzare la...

Maria Grazia Carraro è il nuovo direttore generale della Ulss 1 Dolomiti

Maria Grazia Carraro, laureata in Medicina e Chirurgia all'Università di Padova, con Specializzazione in Igiene e medicina preventiva, è il nuovo direttore generale della...
Share