13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Finanziamenti della Regione a favore dell’infanzia e dell’adolescenza

Finanziamenti della Regione a favore dell’infanzia e dell’adolescenza

«Ancora una volta la nostra Regione ha palesato la forte sensibilità verso l’infanzia, l’adolescenza e le famiglie. Anche oggi infatti, la Giunta ha recepito le proposte del collega assessore Stefano Valdegamberi di destinare interventi a favore di questo settore delicato della società assegnando finanziamenti alle Ulss del Veneto». Lo riferisce l’assessore Oscar De Bona che comunica l’ammontare della ripartizione del fondo relativa alle due Aziende socio sanitarie bellunesi: all’Ulss n. 1 di Belluno € 61.107,70; all’Ulss n. 2 di Feltre € 53.964,33.
Per quanto riguarda l’area delle adozioni, i finanziamenti assegnati a Belluno, ripartiti sulla base di appositi parametri, ammontano a € 11.345, 65.  «La filosofia che supporta tali provvedimenti – spiega l’assessore veneto – è quella di offrire interventi a favore dei soggetti in crescita e a sostegno del bambino adottato. Con ciò si ribadisce il riconoscimento del ruolo fondamentale che ricoprono le famiglie nei momenti critici e di disagio, anche nella routine quotidiana, dei bambini e degli adolescenti. E la Regione, in questo ambito, si pone con la volontà di rilanciare il processo di collaborazione con i nuclei familiari».

Share
- Advertisment -

Popolari

Controlli anticovid. In troppi all’MP Marchet di Belluno. Chiusura per 5 giorni. Nessuna irregolarità sui sentieri delle Tre Cime

E' stato sanzionato con la chiusura provvisoria di 5 giorni l'esercizio commerciale M.P. Marchet di via Tiziano Vecellio, 71/1 gestito da cittadini cinesi. Al...

Ruzzola per 200 metri e perde la vita

Pieve di Cadore (BL), 29 - 11 - 20   Alle 15.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di...

Screening ad Auronzo: adesione al 33%, positività inferiori all’1%. Probabile avvio verso la fase conclusiva della fiammata epidemica

Si è svolto questa mattina, in località Taiarezze, ad Auronzo, lo screening per la ricerca del Sars-Cov-2 tra le classi di età più colpite...

E’ morto Natale Trevissoi, fondatore della Holzer

È morto venerdì a Firenze, dove abitava con la figlia Natale Trevissoi, fondatore dello stabilimento Holzer di Belluno. Aveva compiuto 95 anni.  funerali si...
Share