13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Sport, tempo libero Italia-Croazia scalda l'estate del volley a Belluno

Italia-Croazia scalda l’estate del volley a Belluno

Un test in chiave mondiale per la Nazionale femminile azzurra, ma anche una festa per il movimento del volley bellunese. Sono due ottime ragioni d’interesse per l’amichevole Italia-Croazia che si giocherà venerdì 10 luglio alle 20.30 a Belluno (Spes Arena). L’evento è stato presentato questa mattina nella sala Giunta del municipio del capoluogo dolomitico da Michele Carbogno e Lorenza De Kunivich, assessori allo Sport rispettivamente di Comune e Provincia di Belluno, dal presidente del comitato Fipav Belluno, Roberto Dell’Olivo e da alcuni rappresentanti delle società di volley bellunesi. “E’ una partita che nobilita la nostra Spes Arena – ha esordito Carbogno – ovvero l’impianto che rappresenta una nostra scommessa vinta a favore dello sport bellunese”.  L’ex pallavolista e oggi presidente della Nis, società che gestisce il palasport, Walter De Barba ha sottolineato che l’incontro servirà a entrambe le selezioni nazionali per ultimare la preparazione ai rispettivi gironi di qualificazione per i Mondiali 2010. L’Italia di Piccinini e Aguero, infatti, sarà impegnata dal 17 al 19 luglio alla Zoppas Arena di Conegliano per il quadrangolare con Repubblica Ceca, Bulgaria e Bielorussia, torneo che vale un posto nella competizione iridata del prossimo anno. Nello stesso fine settimana la Croazia delle “italiane” di club Popovic e Usic si giocherà lo stesso pass in Serbia. “Grazie alla qualità delle due squadre, agli organizzatori del girone di Conegliano, alla Fipav e alle società bellunesi ci sono tutti gli ingredienti per rendere la partita del 10 luglio una vera e propria festa per la pallavolo della nostra provincia”, ha concluso De Barba. Dell’Olivo ha espresso la soddifazione del comitato federale per l’importanza dell’appuntamento, per la conferma del valore della Spes Arena e per la risposta giunta da tutte le società locali, che già si sono attivate per distribuire ai propri tesserati e a tutti gli appassionati i biglietti per la partita. I ticket sono quindi disponibili presso i club, ma anche alla biglietteria della piscina del Centro Sportivo Spes Belluno, presso lo sponsor dell’evento Otim Sport e a Conegliano nei 5 punti vendita attivati proprio oggi anche per i biglietti del girone mondiale (informazioni su www.zoppasarena.it). Per dare seguito agli appuntamenti con il grande volley a Belluno, le società stanno organizzando importanti incontri con protagonisti i club del Nordest, sia del volley maschile (per fine estate) che femminile (per l’autunno).

Share
- Advertisment -

Popolari

Misure anti-Covid, la Provincia vara una “manovra” da 2,5 milioni di euro. 500mila euro a Dolomitibus e 500mila agli impianti di risalita

Belluno, 30 novembre 2020 - È stata approvata questa mattina dal consiglio provinciale la nona variazione al bilancio di previsione, contenente un'importante manovra anti-Covid....

Qualità della vita, Belluno scende al 19mo posto. Padrin: «Viviamo in un territorio magnifico. Ci penalizza solo la dimensione demografica»

«Lavoro, benessere sociale e ambiente confermano il valore del territorio Bellunese. Ancora una volta pesa la demografia, e quest'anno c'è anche il Covid a...

In Crepadona la “Quarta piazza” di Belluno, interamente coperta da una formidabile vetrata

Belluno, 30 novembre 2020 - "Saranno raddoppiati gli spazi a disposizione dei ragazzi per lo studio e la biblioteca grazie al recupero della corte...

Auto investe animale selvatico sul Boscon e viene a sua volta tamponata da altri due veicoli

Belluno, 30 novembre 2020 - Alle ore 05:55  di questa mattina, una Fiat Uno bianca condotta da T.A. 53enne bellunese, in transito da Belluno...
Share