13.9 C
Belluno
venerdì, Marzo 5, 2021
Home Cronaca/Politica Decreto anticrisi, passa l’equiparazione tra pubblico e privato delle fasce di reperibilità...

Decreto anticrisi, passa l’equiparazione tra pubblico e privato delle fasce di reperibilità dei lavoratori in malattia

Angelo Costanza delegato Cisl Funzione Pubblica di Belluno
Angelo Costanza delegato Cisl Funzione Pubblica di Belluno

Angelo Costanza, delegato Cisl Funzione Pubblica, accoglie con soddisfazione il provvedimento di equiparazione pubblico privato che riporta alle vecchie fasce di reperibilità dei lavoratori in malattia 10-12- e 17-19 come aveva anticipato nelle varie assemblee tenute negli uffici pubblici di Belluno. Con il decreto anticrisi, infatti,  passa l’equiparazione tra pubblico e privato. “E’ una grande conquista che si deve alla nostra azione responsabile e risoluta. La Cisl Fp ha infatti preteso il rispetto dell’impegno preso dal ministro Brunetta al nostro congresso di Fiuggi. Da subito viene dunque eliminata una norma fortemente vessatoria nei confronti dei lavoratori pubblici e si torna alle vecchie fasce di reperibilità 10-12 e 17-19”, è il commento di Giovanni Faverin, segretario generale della federazione dei pubblici  “Ma non solo – puntualizza Faverin – il decreto fiscale contiene anche l’abrogazione dei tagli al salario di produttività collegati a tutti i permessi, a partire da oggi”. “Sono risultati importanti frutto della nostra determinazione e diamo atto al ministro Brunetta di questo passo in avanti. Ma – rilancia il segretario – ora attendiamo che venga rispettato anche l’altro impegno preso dall’esecutivo con il protocollo del 30 ottobre: il recupero delle risorse tagliate ai fua e alle leggi speciali per la produttività dei lavoratori delle amministrazioni centrali”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ritrovato senza vita escursionista di Santa Giustina

San Gregorio nelle Alpi (BL), 4 marzo 2021 - È stato purtroppo ritrovato senza vita, durante la ricognizione dell'elicottero del Suem di Pieve di...

Il sindaco di Belluno Massaro risponde al comitato di Levego e Sagrogna sulle rotatorie

Belluno, 4 marzo 2021 - «Mi spiace rilevare come i rappresentanti del Comitato di Levego e Sagrogna abbiano decisamente sbagliato l'obbiettivo della loro protesta: la...

Progetto antispopolamento Ronce 2020. Assessore Giannone: “Regia mai ferma. Allarghiamo l’area di interesse”

I progetti portati avanti, i temi sui quali insistere maggiormente, i prossimi obbiettivi: a fare il punto sull'attività del progetto Ronce 2020, ideato dall'associazione...

Grave una giovane scialpinista caduta in Palantina

Tambre (BL), 4 marzo 2021 - Sono gravi le condizioni di una giovane scialpinista caduta da un salto di roccia mentre con un'amica risaliva...
Share