13.9 C
Belluno
venerdì, Marzo 5, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo I dieci anni del Parco Valle Incantata Nova Busa del Tor di...

I dieci anni del Parco Valle Incantata Nova Busa del Tor di Trichiana

Centoventimila passaggi l’anno con un incremento del 900% negli ultimi 12 mesi. Oltre a una crescita del personale a 52 unità, da 4 che erano nel 1999. Sono i numeri del successo imprenditoriale del ristorante Parco valle incantata Nova busa del tor di Trichiana, che ieri sera ha festeggiato i dieci anni dalla fondazione con una cena al ristorante Attilio di Limana. A tracciare la storia del locale c’era Ivan Cavallet, socio fondatore dell’azienda che non ha risparmiato i suoi fendenti all’inerzia della pubblica amministrazione. «Il progetto di realizzazione dell’Italia in miniatura presentato in Provincia 10 anni fa è ancora in attesa di risposta! – ha detto Cavallet – E per ottenere la variazione del Prg, che consentisse di edificare ad uso turistico una parte dei 180 mila metri quadrati, ci sono stati chiesti dall’Amministrazione comunale 50 mila euro sotto la voce di “accordi programmatici” destinati alla ristrutturazione della scuola». Recentemente l’azienda ha aperto anche un nuovo self service, l’unico nella sinistra Piave, nel Centro commerciale Incom, dove prima c’era il pub Don King. Una performance in controtendenza, considerato che per effetto della crisi economica in Provincia di Belluno da gennaio a maggio del 2009 sono stati chiusi 167 esercizi commerciali tra bar e ristoranti. Nel corso della serata sono stati premiati i dipendenti che hanno fondato l’azienda, Lina, Franca, Aurelia e quelli che si sono particolarmente distinti, Katia, Alessio, Margherita, Vittorio.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ritrovato senza vita escursionista di Santa Giustina

San Gregorio nelle Alpi (BL), 4 marzo 2021 - È stato purtroppo ritrovato senza vita, durante la ricognizione dell'elicottero del Suem di Pieve di...

Il sindaco di Belluno Massaro risponde al comitato di Levego e Sagrogna sulle rotatorie

Belluno, 4 marzo 2021 - «Mi spiace rilevare come i rappresentanti del Comitato di Levego e Sagrogna abbiano decisamente sbagliato l'obbiettivo della loro protesta: la...

Progetto antispopolamento Ronce 2020. Assessore Giannone: “Regia mai ferma. Allarghiamo l’area di interesse”

I progetti portati avanti, i temi sui quali insistere maggiormente, i prossimi obbiettivi: a fare il punto sull'attività del progetto Ronce 2020, ideato dall'associazione...

Grave una giovane scialpinista caduta in Palantina

Tambre (BL), 4 marzo 2021 - Sono gravi le condizioni di una giovane scialpinista caduta da un salto di roccia mentre con un'amica risaliva...
Share