13.9 C
Belluno
martedì, Aprile 16, 2024
HomeCronaca/PoliticaGianpaolo Bottacin sconfigge Reolon per 2 mila voti. La Provincia di Belluno...

Gianpaolo Bottacin sconfigge Reolon per 2 mila voti. La Provincia di Belluno passa al centrodestra

Gianpaolo Bottacin è il nuovo presidente della Provincia di Belluno. Lo ha stabilito il 40,11% dei bellunesi aventi diritto al voto che si sono recati alle urne per il ballottaggio nel corso di questo fine settimana, attribuendo il 51,2% al candidato leghista della coalizione del centrodestra, contro il 48,8% dei voti assegnati a Sergio Reolon per il centrosinistra. L’astensionismo e la voglia di cambiamento, dunque, sono stati i due fattori determinanti che hanno portato alla vittoria Bottacin, al quale ora spetta il governo della Provincia per i prossimi cinque anni. Per duemila voti Reolon non riesce a proseguire il suo secondo mandato in Provincia.  I grandi temi, come il demanio idrico e la montagna sui quali ha fondato la sua battaglia, evidentemente, non hanno convinto l’elettorato, probabilmente troppo lontano dalle questioni squisitamente politiche. Ora la Regione Veneto è in mano al centrodestra, la Provincia di Belluno idem e lo stesso il Comune di Belluno. Non ci sono più attenuanti per i ritardi dovuti a conflitti di coabitazione. Il blocco del centrodestra dovrà passare dagli slogan ai fatti. Ai quali noi rimarremo tenacemente ancorati nel darne notizia.

- Advertisment -

Popolari