13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 20, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli “Ai confini del tempo”, le tele del pittore mongolo Nyamaa Ganbat a...

“Ai confini del tempo”, le tele del pittore mongolo Nyamaa Ganbat a Casa dei Carraresi

Il fascino, la storia e la cultura della Mongolia testimoniati dalle tele dell’artista mongolo Nyamaa Ganbat in mostra a Casa dei Carraresi (Tv) fino al 5 luglio. Vi sono esposte settanta tele dipinte ad acquerello e tempera secondo il “mongol zurag”, l’antica tecnica della pittura mongola. Ad accompagnare le opere lungo il percorso sono inseriti alcuni oggetti della cultura e della tradizione popolare mongola. Un viaggio per conoscere storia e tradizioni delle culture e tecniche del lontano oriente, tra steppe e paesaggi sterminati, guerrieri, costumi e armi. Ai confini del tempo, partendo dal medioevo di Genghis Khan per arrivare fino ai giorni nostri. “Opere che danno il senso di un continuo rimando tra l’oggi e la millenaria storia del popolo mongolo”, spiega Aurelio Rota, presidente di Nomad Adventures, l’associazione culturale che ha organizzato l’evento in collaborazione con Anaxus, Casa dei Carraresi e Fondazione Cassa Marca, “è un rispecchiarsi continuo in una tradizione presente sia nelle opere che nella quotidianità di questo popolo di nomadi”. Nel corso di questo week-end il gruppo mongolo Ulan, formato da sole donne, presenta alla Festa dei Popoli a Treviso una serie di spettacoli sulla cultura e la spiritualità mongole viste da una prospettiva femminile. Stasera il gruppo di artiste dell’orchestra nazionale mongola e del circo della Mongolia si esibirà insieme all’attore Marco Paolini a al comico Natalino Balasso in una produzione siglata anche questa Nomad Adventures.

L'associazione Anaxus
Share
- Advertisment -

Popolari

Temporali, vento e grandine da domenica pomeriggio

Venezia, 19 giugno 2021 - Il bollettino emesso dal Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto annuncia, per le prossime ore, tempo instabile in...

Tolti 4,6 miliardi per infrastrutture alle zone deboli. De Menech: «Tentativo di sottrarre risorse alla montagna. Non passerà in Parlamento»

«C'è un tentativo di sottrarre risorse alla montagna, alle aree interne e al sud. Grave il colpo di mano che ha tolto dal decreto...

Pubblicato dalla Regione l’elenco dei maestri artigiani: per Confartigianato Belluno c’è Antonio Da Ronch, restauratore

Antonio Da Ronch, titolare della Adr Restauri di Feltre, è il primo associato di Confartigianato Belluno a essere insignito della qualifica di maestro artigiano...

Malore mortale sotto il Rifugio 7mo Alpini

Belluno, 18 - 06 - 21 - Attorno alle 13.20 il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato a seguito della chiamata della gestrice...
Share