13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 20, 2021
Home Lettere Opinioni Leghismo? "Un mix nocivo di ignoranza e arroganza"

Leghismo? “Un mix nocivo di ignoranza e arroganza”

Con grande rammarico ho appreso che in queste ore alcuni militanti dello schieramento del centrodestra, il quale appoggia il candidato presidente Gianpaolo Bottacin al ballottaggio di domenica e lunedì prossimi per la presidenza della provincia di Belluno, stanno distribuendo volantini in cui il Partito Democratico inviterebbe gli elettori a non votare Sergio Reolon. Che i leghisti si siano sentiti autorizzati a offendere Reolon e tutti i candidati del centrosinistra dopo la legittimazione da parte di Bossi & company, che hanno definito il candidato del PD “il nemico da battere” (o abbattere?), ormai l’avevamo capito tutti. Ma che si giunga a così vili metodi per denigrare l’avversario e cercare di vincere le elezioni è davvero fuori luogo, e più che di fascismo credo di non sbagliare se parliamo di “leghismo”, un mix nocivo per tutti di ignoranza e arroganza. In questi giorni ho incontrato sia Reolon che Bottacin: negli occhi del primo, la volontà di fare e l’attaccamento alla propria terra e alla propria gente; negli occhi del secondo, il disprezzo per chi non la pensa come lui e la consapevolezza di essere semplicemente una impotente pedina nel grande e inquinato gioco della lottizzazione del potere in Italia. Siamo proprio sicuri di voler consegnare la provincia per i prossimi cinque anni in mano a questo individuo?

Luca Dell’Osta

Share
- Advertisment -

Popolari

Temporali, vento e grandine da domenica pomeriggio

Venezia, 19 giugno 2021 - Il bollettino emesso dal Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto annuncia, per le prossime ore, tempo instabile in...

Tolti 4,6 miliardi per infrastrutture alle zone deboli. De Menech: «Tentativo di sottrarre risorse alla montagna. Non passerà in Parlamento»

«C'è un tentativo di sottrarre risorse alla montagna, alle aree interne e al sud. Grave il colpo di mano che ha tolto dal decreto...

Pubblicato dalla Regione l’elenco dei maestri artigiani: per Confartigianato Belluno c’è Antonio Da Ronch, restauratore

Antonio Da Ronch, titolare della Adr Restauri di Feltre, è il primo associato di Confartigianato Belluno a essere insignito della qualifica di maestro artigiano...

Malore mortale sotto il Rifugio 7mo Alpini

Belluno, 18 - 06 - 21 - Attorno alle 13.20 il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato a seguito della chiamata della gestrice...
Share