13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Lettere Opinioni "Ecco i prodotti della Lega e del berlusconismo"

“Ecco i prodotti della Lega e del berlusconismo”

Gli ultimi episodi di violenza e di prevaricazione messi in atto da ignoti nei confronti del PD e del  candidato Reolon sono il segno del degrado civile e culturale che la Lega e il berlusconismo hanno prodotto in questo paese. Le campagne elettorali, dal dopoguerra in qua, sono sempre state momento di civile confronto, di aperto dibattito e di crescita civile. Gli episodi che vengono segnalati in una provincia che sempre si è contraddistinta per la propria civiltà e compostezza sono il segnale di un imbarbarimento che coinvolge tutti e di un non immaginario pericolo democratico.  Vengono in mente le parole di Socrate il quale diceva che Vi sono persone affatto incolte, che amano spuntarla ad ogni costo, anche a costo di persistere nell’errore e di trascinare altri con sé.  A questo clima è necessario resistere per preservare l’integrità del ragionare e riportare tutti a rispettare la verità dei fatti che è la base di ogni azione orientata a intendersi onestamente. Ai regimi che disprezzano i fatti, li travisano o addirittura li creano ad hoc diciamo no. E lo diciamo per ristabilire un clima di  convivenza civile per l’esercizio della democrazia: la politica alla fine non è altro che aperto confronto nel rispetto dell’altro e servizio al bene comune.
Valter Deon, candidato PD nel Collegio 1 di Feltre.

Share
- Advertisment -

Popolari

Controlli anticovid. In troppi all’MP Marchet di Belluno. Chiusura per 5 giorni. Nessuna irregolarità sui sentieri delle Tre Cime

E' stato sanzionato con la chiusura provvisoria di 5 giorni l'esercizio commerciale M.P. Marchet di via Tiziano Vecellio, 71/1 gestito da cittadini cinesi. Al...

Ruzzola per 200 metri e perde la vita

Pieve di Cadore (BL), 29 - 11 - 20   Alle 15.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di...

Screening ad Auronzo: adesione al 33%, positività inferiori all’1%. Probabile avvio verso la fase conclusiva della fiammata epidemica

Si è svolto questa mattina, in località Taiarezze, ad Auronzo, lo screening per la ricerca del Sars-Cov-2 tra le classi di età più colpite...

E’ morto Natale Trevissoi, fondatore della Holzer

È morto venerdì a Firenze, dove abitava con la figlia Natale Trevissoi, fondatore dello stabilimento Holzer di Belluno. Aveva compiuto 95 anni.  funerali si...
Share