13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 13, 2021
Home Lettere Opinioni "Ecco i prodotti della Lega e del berlusconismo"

“Ecco i prodotti della Lega e del berlusconismo”

Gli ultimi episodi di violenza e di prevaricazione messi in atto da ignoti nei confronti del PD e del  candidato Reolon sono il segno del degrado civile e culturale che la Lega e il berlusconismo hanno prodotto in questo paese. Le campagne elettorali, dal dopoguerra in qua, sono sempre state momento di civile confronto, di aperto dibattito e di crescita civile. Gli episodi che vengono segnalati in una provincia che sempre si è contraddistinta per la propria civiltà e compostezza sono il segnale di un imbarbarimento che coinvolge tutti e di un non immaginario pericolo democratico.  Vengono in mente le parole di Socrate il quale diceva che Vi sono persone affatto incolte, che amano spuntarla ad ogni costo, anche a costo di persistere nell’errore e di trascinare altri con sé.  A questo clima è necessario resistere per preservare l’integrità del ragionare e riportare tutti a rispettare la verità dei fatti che è la base di ogni azione orientata a intendersi onestamente. Ai regimi che disprezzano i fatti, li travisano o addirittura li creano ad hoc diciamo no. E lo diciamo per ristabilire un clima di  convivenza civile per l’esercizio della democrazia: la politica alla fine non è altro che aperto confronto nel rispetto dell’altro e servizio al bene comune.
Valter Deon, candidato PD nel Collegio 1 di Feltre.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ferro, vetro, legno e ceramica, protagonisti alla 35ma Mostra dell’Artigianato di Feltre

A due settimane dall’avvio della rassegna, la macchina organizzativa della 35ma edizione della Mostra dell’Artigianato di Feltre è già a pieno regime. La rassegna di...

Nuovo volume della collana “Tesori d’arte”: approfondimento sull’altare a battenti di Santa Maria a Pieve di Cadore

Una vicenda intricata e affascinante. Un oggetto d’arte che esce dalla bottega di un affermato scultore alla fine del Quattrocento e si ritrova cinque...

No paura day 4. Belluno, piazza Martiri domenica ore 19:00

Domenica 13 giugno alle ore 19:00 in piazza dei Martiri a Belluno, si terrà il quarto appuntamento bellunese con l'iniziativa "No paura day". La...

Wanbao-Acc: il sindacato si divide. FimCisl ritira la propria delegazione

“Da alcuni articoli oggi apparsi sui giornali risulta che lunedì a Mestre il segretario della Fiom Cgil Bona Stefano incontrerà il governatore Luca Zaia...
Share