13.9 C
Belluno
venerdì, Dicembre 4, 2020
Home Cronaca/Politica Disservizi telefonici: richiamo di Sergio Reolon al Garante delle Comunicazioni

Disservizi telefonici: richiamo di Sergio Reolon al Garante delle Comunicazioni

«Sono necessarie verifiche puntuali». Il presidente della Provincia, Sergio Reolon ha informato oggi l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni e il Comitato Regionale per le Comunicazioni del Veneto dei ripetuti disservizi subiti da numerosi cittadini nel cambio di gestore telefonico. «Sulla scorta di articoli comparsi sugli organi di stampa a diffusione locale», scrive Reolon, «e di segnalazioni effettuatemi da cittadini bellunesi avverto il dovere di notiziare codesta Autorità e Comitato di disservizi subiti da singoli utenti in occasione di cambio di gestore di utenza telefonica che sarebbero consistiti – secondo quanto mi è stato riferito e segnalato dalla stampa – nella impossibilità di usufruire del servizio telefonico divenendo la linea “muta” senza preavviso dopo la conclusione di passaggio da un gestore all’altro e non riuscendo a  riacquisire la funzionalità neppure dopo le segnalazioni alle stesse Compagnie interessate». Questo tipo di disservizi, prosegue il presidente, «oltre a creare disagio nell’utente – consumatore cagiona grave danno quando interessa le imprese. Ultimo, in ordine di tempo, è l’episodio riguardante una utente di Zoldo Alto affittuaria di appartamenti impossibilitata a ricevere telefonate da clienti nella stagione estiva. Invito pertanto codesta Autorità e Comitato a compiere le verifiche del caso e eventualmente intraprendere le conseguenti azioni nell’interesse degli utenti bellunesi».

Share
- Advertisment -

Popolari

Maltempo. Ordinanza del prefetto: sabato scuole chiuse. Allarme codice rosso: evitare spostamenti se non strettamente necessari

Il territorio della provincia è interessato da precipitazioni estese e persistenti. Il Centro Funzionale Decentrato della Regione Veneto in data odierna ha emesso l’avviso di...

48 ore di maltempo, massima criticità da sabato pomeriggio a domenica. Quota neve 1200-1500 metri

Venezia, 4 dicembre 2020  -  Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile, alla luce delle previsioni meteo di ARPAV e dell’intensa ondata di maltempo in...

Il Tar del Veneto conferma la legittimità del calendario venatorio provinciale. De Bon: «Spiace che posizioni ideologiche abbiano fatto perdere tempo ai nostri uffici»

Con ordinanza n. 612/2020 pubblicata oggi (4 dicembre) la Sezione prima del Tar Veneto si è nuovamente pronunciata a favore delle decisioni della Provincia...

Nuovo Dpcm, attività turistiche in ginocchio. De Carlo: “Il Governo non vada in vacanza e programmi la ripartenza. L’area montana ha bisogno di sostegni...

"Non possiamo trovarci all'Epifania con albergatori e impiantisti che non sanno che fare l'indomani: il Governo non vada in vacanza, inizi ora a programmare...
Share