13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti "The Covers" per l'Admo: sabato tappa live a Longarone

“The Covers” per l’Admo: sabato tappa live a Longarone

Appuntamento nella sala della Pro loco alle 20.30. Il celebre gruppo “The Covers”, band bellunese che interpreta i brani dei  Beatles, torna ad esibirsi a favore dell’Admo, l’associazione donatori midollo osseo di Belluno. Dopo il successo del primo concerto tenuto lo scorso 23 maggio a San Vito di Cadore, il gruppo si esibirà sabato prossimo 20 giugno alle 20.30 a Longarone, nella sala della Pro loco, con ingresso libero. Ma gli appassionati della musica beatlesiana potranno ascoltare nuovamente la band anche  sabato 4 luglio a Chies d’Alpago, sempre a favore dell’Admo, sodalizio con il quale da tempo è in atto una proficua collaborazione. La musica diventa occasione di aggregazione e allo stesso tempo momento di sensibilizzazione sulle tematiche della donazione.
Alcune notizie su “The Covers”.
Il gruppo “The Covers” si forma nel luglio del ’96 e da 12 anni propone un repertorio Beatlesiano, cercando di curare le sonorità tipiche con l’ausilio di strumentazione originale.
I Covers si sono esibiti su vari palcoscenici d’Italia (tra gli altri il Festival Europeo delle Beatles Band a Rimini, Tre notti Beatles a Caneva, Lennon Memorial Concert a Pavia, Beatles Night a Macerata, Piazza di Asolo) e all’estero, tra cui a Bellinzona in Svizzera, Abbey e Road Studios a Londra. Dal 1997 la band partecipa al “BeatlesDay di Brescia, organizzato dai Beatlesiani d’Italia Associati, e dal 2002 al Beqatles’ Days di Bellinzona.
The Covers sono stati anche protagonisti di apparizioni radiofoniche: nel 2000 alla trasmissione “Caterpillar” di Radio due Rai. E sempre nel 2000, grazie ancora a RadioDue, un loro “medley” di canzoni dei Beatles è stato portato a bordo della stazione orbitante internazionale dall’astronauta Esa Umberto Guidoni, nella missione partita da Kape Canaveral il 19 Aprile. Tra le performance più curiose, il 30 gennaio 2000 il gruppo rievoca il famoso “concerto sul tetto” tenuto dai Beatles a Londra, suonando su un terrazzo sopra i tetti di Piazza dei Martiri a Belluno. Il loro primo Cd, registrato nel 2008, contiene 15 brani tratto da uno spettacolo, “The Beatles Tribute concert”, proposto con l’Orchestra F. Sandi al Palasport di Sedico

Share
- Advertisment -

Popolari

Commissariamento Arpav: pieno caos. La denuncia delle Rappresentanze sindacali

Ente Regione, Presidente Zaia, Comitato d’Indirizzo, crediamo sia necessario ribadire con chiarezza la nostra preoccupazione ed il nostro forte disagio per la situazione creatasi in ARPAV...

Rete elettrica. Incontro Provincia-Terna-ministro D’Incà. Padrin: «Chiediamo a Terna di conoscere i piani relativi all’intero Bellunese»

La Provincia di Belluno ha incontrato oggi i vertici di Terna, per continuare a ragionare dei miglioramenti infrastrutturali che riguardano le reti elettriche del...

Grandi opere. Padrin: «Belluno assente ma lavoriamo affinché le Olimpiadi risolvano i nostri gap». Bond: «Ennesima dimenticanza del Bellunese»

«Non posso dire di non essere sorpreso. Ma sicuramente le strategie relative alle Olimpiadi, pur non rientrando espressamente nella lista grandi opere per il...

Belluno, record di cassa integrazione. Paglini (Cisl): “A un passo dal baratro, serve un piano territoriale per l’occupazione e il rilancio”

"Eravamo preoccupati prima di leggere i dati, ma i numeri sono numeri e non lasciano spazio a interpretazioni: Belluno è la provincia veneta che...
Share