13.9 C
Belluno
mercoledì, Dicembre 7, 2022
Home Cronaca/Politica Abbonamento unico integrato per studenti, lavoratori e turisti

Abbonamento unico integrato per studenti, lavoratori e turisti

Da unico Studenti a Unico Integrato. La proposta di Sergio Reolon per il prossimo mandato amministrativo riguarda nel suo insieme il sociale, la mobilità e l’economia. “Stiamo lavorando”, spiega Reolon, “per lo sviluppo e l’evoluzione dell’abbonamento che dal 2005 consente a tutte le famiglie di mandare i figli a scuola con il trasporto pubblico alla tariffa più bassa (quella da 1 a 5 km), indipendentemente dal percorso realmente fatto”. L’Abbonamento Integrato consentirà con un unico titolo di viaggio di utilizzare tutti i mezzi pubblici disponibili sul territorio, treno e autobus (di qualsiasi azienda, non solo Dolomiti Bus). “La prima versione di questa iniziativa che partirà dalla Provincia di Belluno”, rivela Reolon, “sarà disponibile per gli studenti e per i lavoratori, quindi con una estensione rispetto all’attuale Unico Studenti. L’altra novità è che i titolari dell’abbonamento potranno usare liberamente i mezzi che sono loro più congeniali a raggiungere il posto di lavoro o di studio. Dopo un breve periodo di sperimentazione estenderemo l’iniziativa ai turisti e, se ci sarà l’accordo con le compagnie di trasporto, a tutti i cittadini”. In pratica l’abbonato potrà scegliere di giorno in giorno se usare uno o più autobus oppure, dove disponibile, il treno. Saranno disponibili tre tipi di abbonamento, settimanale, mensile e annuale. “Lo studio è in stato avanzato. Entro la fine dell’estate ci troveremo con le compagnie di trasporto che operano nel nostro territorio e con Trenitalia per definire tutti i dettagli”. “Ancora una volta”, sottolinea Reolon, “il nostro territorio sa produrre risposte e progetti concreti per far risparmiare le famiglie e i lavoratori in questo difficile momento di crisi. Mentre c’è chi da mesi chiacchiera, noi da 4 anni facciamo risparmiare le famiglie, in particolare quelle più lontane dai servizi e dal luogo di lavoro con Unico Studenti. Diamo un sostegno alle coppie e ai residenti bellunesi per la ristrutturazione o l’acquisto della prima casa e, insieme alla Diocesi di Belluno e Feltre, siamo gli unici ad aver attivato un fondo di solidarietà per chi perde il lavoro”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Costan di Limana: cassa integrazione ordinaria dal 12 dicembre 2022 al 5 gennaio 2023

Nella giornata di ieri si è tenuto un nuovo incontro tra Epta e le rappresentanze sindacali per fare il punto sulla situazione dello stabilimento...

Rapina al negozio Ardivel di Ponte nelle Alpi. Identificati i due minorenni presunti responsabili. Uno in carcere l’altro in comunità

Rapina pluriaggravata, lesioni personali (per ora la prognosi del titolare del negozio è di 30 giorni, ma potrebbe essere più grave), porto abusivo di...

Minacce al premier Giorgia Meloni. La solidarietà di Zaia

Venezia, 7 dicembre 2022   -   “Ancora una volta una violenza verbale, segnale pericoloso di disprezzo delle persone e della democrazia, colpisce un rappresentante delle...

Ristoranti che passione. Uscita la guida 2023

Sempre di grande interesse, l’appuntamento annuale con la presentazione della nuova Guida 2023 “Ristoranti Che Passione” che ha visto la partecipazione di molti ospiti,...
Share