13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Ticket sui Passi? Reolon: “Per le Dolomiti non è il momento di...

Ticket sui Passi? Reolon: “Per le Dolomiti non è il momento di costruire barriere”

Il pedaggio sui Passi delle Dolomiti non è all’ordine del giorno e non lo sarà nemmeno per i prossimi 5 anni, cioè fino a quando io sarò presidente della Provincia di Belluno”. Sergio Reolon rassicura il Comitato per la salvaguardia dei passi dolomitici, che in un documento denuncia i danni dei paventati ticket proposti dall’Alto Adige. Prima di fare qualsiasi azione”, spiega Reolon, “Bolzano dovrà concordarla con noi e con Trento. Con i presidenti di Trento e Bolzano dovremo incontrarci per ragionare su come valorizzare i Passi dal punto di vista turistico, di come migliorare i collegamenti – anche attraverso il trasporto pubblico, di come coordinare meglio le manifestazioni sportive, soprattutto quelle ciclistiche. Per questo territorio che tra pochi giorni godrà dell’inserimento nella lista del Patrimonio dell’Umanità, non è il momento di pensare a costruire delle barriere. Oltre tutto le vallate dolomitiche vivono prevalentemente di turismo e le dinamiche attuali, composte con la difficile crisi economica in atto, indicano la scarsa opportunità di mettere a repentaglio i delicati equilibri di decine di imprese che producono ricchezza e offrono lavoro a centinaia di persone”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Amministrative Lozzo di Cadore e Voltago Agordino. Il prefetto Cogode conferma i commissari prefettizi

Il prefetto di Belluno, Adriana Cogode, ha confermato, con propri decreti, i commissari prefettizi per la provvisoria gestione dei Comuni di Lozzo di Cadore...

Regionali 2020. Osnato: “Fratelli d’Italia è saldamente terzo partito in Veneto”

"A spoglio ormai concluso e con i numeri definitivi alla mano, possiamo considerare questa tornata elettorale per le Regionali 2020 un ennesimo, deciso, passo...

Super Zaia, 41 seggi alla coalizione di centrodestra e 9 al centrosinistra

I dati oramai sono consolidati anche se mancano alcune sezioni. La coalizione di centrodestra con Zaia presidente fa il pieno di seggi, 41 contro...

Palazzo Guarnieri apre le sue stanze segrete. Giovedì il concerto esclusivo del pianista Alessandro Cesaro

Un evento esclusivo, una location unica. Per i 250 anni dalla nascita del compositore Ludwig van Beethoven Unisono propone una serata aperta a sole...
Share