13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 29, 2020
Home Prima Pagina Sabato al palazzetto Spes Arena "Sport veneto in festa"

Sabato al palazzetto Spes Arena “Sport veneto in festa”

E’ stata presentata ufficialmente presso il Comune di Belluno l’iniziativa “Sport Veneto in Festa”, manifestazione indetta annualmente dal Coni con il fine di premiare gli atleti veneti più meritevoli, che andrà in scena sabato 13 giugno per la prima volta nel capoluogo bellunese. La conferenza stampa è stata aperta dall’intervento dell’assessore allo Sport del Comune di Belluno, Michele Carbogno, il quale ha manifestato tutto il suo orgoglio nell’ospitare l’evento sportivo regionale più importante. Lo stesso ha fatto Ezio Lise, assessore allo Sport della Provincia di Belluno, il quale ha evidenziato come, anche attraverso questa cerimonia, il rapporto con il Coni sia ormai consolidato. A tal proposito ha voluto essere presente Giovanni Ottoni, Consigliere Nazionale del Coni, che ha messo in risalto la portata del movimento sportivo veneto, sia dal punto di vista agonistico sia a livello culturale-educativo. Il presidente del Coni Veneto, Gianfranco Bardelle, ha sottolineato come il Veneto sia la Regione italiana che ha conquistato più medaglie alle Olimpiadi di Pechino, ben il 33% di tutti i podi azzurri, attribuendo questo significativo successo all’attenzione del territorio nei confronti dello sport. A chiudere è intervenuto Luciano Trevisson, presidente del Coni Belluno, che ha elogiato staff e struttura adibita a questa kermesse con l’augurio ma anche la convinzione che possa essere un momento di lustro per il Comune di Belluno. “Sport Veneto in Festa” giunta alla sua quarta edizione, premierà i campioni veneti ed i dirigenti sportivi che hanno avuto il massimo riconoscimento sportivo consegnando loro la “Stella d’oro al Merito Sportivo”. In questa circostanza, il Coni regionale, in accordo con i sette Comitati provinciali, premierà i migliori sette atleti veneti ed i sette dirigenti benemeriti, oltre ad altri significativi premi in programma nella giornata di sabato. Tra questi la premiazione di campioni del calibro di Rossano Galtarossa e Fulvio Valbusa, medagliati rispettivamente a Pechino 2008 e alle Olimpiadi invernali Torino 2006, oltre che al pluricampione Oscar De Pellegrin. Tutti i riconoscimenti vengono assegnati a persone assolutamente meritevoli che, con il loro operato, hanno contribuito e contribuiscono a tenere alta la considerazione unanime del mondo sportivo per una Regione “fucina di Campioni”. Quest’anno, sarà la Provincia di Belluno, segnatamente proprio il capoluogo, ad accogliere questa grande festa, che verrà organizzata con il contributo del Coni di Belluno. L’appuntamento è quindi per sabato 13 giugno, alle ore 12:30, presso il Palazzetto dello Sport Spes Arena di Belluno, dove avrà luogo la quarta edizione di “Sport Veneto in Festa”, la cerimonia di premiazione sportiva più prestigiosa inerente il territorio Veneto.

Share
- Advertisment -

Popolari

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. De Carlo: “Strategia contro il territorio che annulla ogni forma di rappresentanza”

“La proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico fa parte di una strategia contro il territorio che punta ad annullare ogni...

Idroelettrico. Bond (FI): «Il tentativo di romanizzare le grandi concessioni è scandaloso. Mi opporrò senza se e senza ma»

«Chi vuole riproporre la centralizzazione della gestione idroelettrica fa il male della montagna. Il tentativo di espropriare i territori delle loro ricchezze, in questo...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. Bona: “Il governo punisce la montagna”

«Si è capito che questo governo ce l'ha con le regioni e con i territori periferici. Dopo il silenzio sull'autonomia, dopo i tentativi di...

Arrestato uno straniero di Sedico. Doveva scontare la pena di 2 anni e 10 mesi per rapina e lesioni

Nella serata di ieri, venerdì 27 novembre, i carabinieri di Pieve di Cadore con il Nucleo investigativo di Belluno, hanno arrestato Burlac Michail 19enne...
Share