13.9 C
Belluno
domenica, Febbraio 5, 2023
Home Cronaca/Politica Il cordoglio del presidente della Provincia, Sergio Reolon «Ci mancherà il suo...

Il cordoglio del presidente della Provincia, Sergio Reolon «Ci mancherà il suo altruismo eccezionale»

«Ci mancheranno la sua straordinaria umanità e il suo altruismo eccezionale». Il presidente della Provincia di Belluno, Sergio Reolon, è scosso per la scomparsa del medico e alpinista Giuliano De Marchi. «Oggi la provincia di Belluno ha perso un uomo di grande valore. Una persona che con le sue imprese da alpinista e la sua generosità ha saputo dare grande risalto alle Dolomiti». Premiato con il Pelmo d’Oro nel 2005 dalla Provincia di Belluno proprio per la sua intensa attività di alpinista, Giuliano De Marchi è stato per molti anni uno dei protagonisti del panorama alpinistico italiano. Autore di molte prime salite e prime invernali sulle Dolomiti, ha partecipato a numerose spedizioni in Himalaya, con salite e tentativi a diverse cime di oltre ottomila metri. «Alcuni suoi interventi di solidarietà e salvataggio sono memorabili», ricorda Reolon. «Come il salvataggio di alcuni alpinisti in difficoltà sull’Everest e sul K2 per i quali ha sacrificato la conquista della vetta». «Lo ricordo infine nella commissione del Premio Pelmo d’Oro. Parlava poco,  ponderava le parole e riusciva sempre a farsi ascoltare. Per me è una perdita personale dolorosa. Desidero esprimere il mio cordoglio alla moglie Simonetta e ai figli, Valentina e Matteo».

Share
- Advertisment -

Popolari

Portata al Cras di Treviso la lupa investita a Levego. L’animale è stato tenuto in osservazione tutta la notte

De Bon: «Se in grado di riprendersi, sarà radiocollarato e rimesso in libertà» Belluno, 5 febbraio 2023 - È stata portata al Cras di Treviso...

Pallavolo Belluno femminile: le lupe strappano un punto all’Altavilla

Le lupe non mollano mai: è un punto guadagnato HL IMMOBILIARE BELLUNO-INGLESINA ALTAVILLA 2-3 PARZIALI: 19-25, 25-16, 18-25, 25-19, 10-15. HL IMMOBILIARE BELLUNO: Vendramini, Costa 12, Fantinel...

Transcavallo 2023, presentata la 40^ edizione. Il dislivello positivo scende sotto i 3000 metri

Si parte sabato 11 febbraio da Col Indes (Tambre). Iscrizioni aperte fino a mercoledì sera. Sul Guslon per la prima volta un bivacco mobile...

Dobbiaco-Cortina in tecnica classica. Brigadoi vince la 46ma edizione, battuti il compagno di squadra Ferrari e l’americano Kornfield. Podio tutto straniero al femminile con Boerjesjoe,...

Domani si replica in skating con al via gli ex olimpici Northug e Kowalczyk La granfondo Dobbiaco-Cortina ammalia e stupisce ancora. Oggi si correva la...
Share