13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 17, 2021
Home Cronaca/Politica Candidato del centrodestra: se ci sei batti un colpo!

Candidato del centrodestra: se ci sei batti un colpo!

Mancano diciassette giorni al termine ultimo per la presentazione delle liste. E ad oggi il centrodestra non sa che pesci pigliare. O meglio, la Lega partito designato dal “Patto di Arcore Berlusconi-Bossi” a designare il leader su cui far convergere i voti del centrodestra, è incapace di trovare un suo uomo da opporre a Sergio Reolon. Sull’episodio, che oramai è diventato grottesco, è calato il silenzio stampa dei dirigenti locali leghisti. Che all’inizio si sono riservati il diritto, peraltro calato dall’alto, di nominare il candidato a presidente della Provincia tra una rosa ristretta di “colonnelli”. Eppoi, al momento di mettere nero su bianco, di ufficializzare la candidatura, l’ingranaggio si è inceppato. La paura a volte fa brutti scherzi. La paura di perdere, ovviamente. In questo caso con un avversario politico forte come Reolon ha evidentemente affievolito tutte le certezze e le ambizioni, avvalorate da sondaggi e controsondaggi favorevoli alla Lega (fonte Lega). L’ultima ritirata strategica poco onorevole alla quale abbiamo assistito è stata quella di Bottacin, consigliere regionale, che prima aveva dato la sua disponibilità, e poi ha preferito rinunciare alla sfida. Anche perché il rischio di perdere gli avrebbe stroncato la carriera politica, oltre che lo stipendio di 9000 euro mensili di consigliere regionale che avrebbe perduto.

Share
- Advertisment -

Popolari

Quarto imperdibile concerto per l’estate feltrina: a fine agosto arriva anche Niccolò Fabi

Più di 90 canzoni, 9 dischi di inediti, 2 raccolte ufficiali, 1 progetto sperimentale come produttore, 1 disco di inediti con la super band...

AAA Offresi: un’estate utile e creativa per i giovani del territorio

Torna il progetto Aaa Offresi, promosso dal Comune di Ponte nelle Alpi: i laboratori creativi e le attività di manutenzione si svilupperanno da lunedì...

Sull’Alemagna per testare la Smart Road e controllare i lavori. Padrin: «Entro giugno apre il primo viadotto alla Gardona»

Primo viaggio-test sulla Alemagna, stamattina, per controllare il funzionamento della Smart Road. Con i tecnici e i rappresentanti di Anas, c’era anche il presidente...

Vivi Borgo Valbelluna. Alla scoperta delle meraviglie della Valbelluna

Borgo Valbelluna, 16 giugno 2021  -  Molte le iniziative messe in campo dal Comune di Borgo Valbelluna in questo 2021 per tentare la ripresa...
Share