13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Il ritorno dell'orso nel Parco delle Dolomiti

Il ritorno dell’orso nel Parco delle Dolomiti

Ogni tanto il complesso lavoro della gestione di un Parco sa dare soddisfazioni incredibili. Come in questi giorni quando il personale del Parco ha seguito passo dopo passo il lento ma deciso avvicinamento di un orso. Forse dalla Carnia, comunque da est, il plantigrado ha percorso il territorio Bellunese avvicinandosi al Parco. Oggi riceviamo la splendida notizia che il CTA-CFS del Parco ha avvistato l’orso che attraversa la valle del Mis nel cuore del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi. La pattuglia di servizio guidata dall’ispettore Ferroni ha seguito l’orso, che è stato anche fotografato dai cellulari di alcuni escursionisti. Davvero una bella notizia per il lavoro di riqualificazione faunistica in corso nel parco. Lo scorso anno, per i festeggiamenti dei 15 anni di vita del Parco, aveva scelto la famosa frase del giornalista-scrittore di origini bellunesi Dino Buzzati: “l’orso, però, è anche avventura, leggenda, storia, continuazione di una vita antichissima, cessata la quale ci sentiremmo tutti un poco più poveri e tristi”… a volte guardare lontano, oltre l’orizzonte, è segno di coraggio e di speranza.

Share
- Advertisment -

Popolari

Controlli anticovid. In troppi all’MP Marchet di Belluno. Chiusura per 5 giorni. Nessuna irregolarità sui sentieri delle Tre Cime

E' stato sanzionato con la chiusura provvisoria di 5 giorni l'esercizio commerciale M.P. Marchet di via Tiziano Vecellio, 71/1 gestito da cittadini cinesi. Al...

Ruzzola per 200 metri e perde la vita

Pieve di Cadore (BL), 29 - 11 - 20   Alle 15.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di...

Screening ad Auronzo: adesione al 33%, positività inferiori all’1%. Probabile avvio verso la fase conclusiva della fiammata epidemica

Si è svolto questa mattina, in località Taiarezze, ad Auronzo, lo screening per la ricerca del Sars-Cov-2 tra le classi di età più colpite...

E’ morto Natale Trevissoi, fondatore della Holzer

È morto venerdì a Firenze, dove abitava con la figlia Natale Trevissoi, fondatore dello stabilimento Holzer di Belluno. Aveva compiuto 95 anni.  funerali si...
Share