13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Sergio Reolon: «Per la ricostruzione si usi la sovrattassa sulla benzina del...

Sergio Reolon: «Per la ricostruzione si usi la sovrattassa sulla benzina del Vajont»

«Utilizziamo la sovrattassa sulle accise della benzina istituita dopo la catastrofe del Vajont per la ricostruzione delle zone terremotate dell’Aquilano». E’ la proposta del presidente della Provincia di Belluno, Sergio Reolon. «Quella sovrattassa», fa notare il presidente, «è servita per rimettere in piedi la nostra terra dopo la tragedia del 1963. Poiché non è mai stata tolta è giusto che quella forma di solidarietà oggi vada a beneficio delle popolazioni colpite dal terribile terremoto in Abruzzo. Fra l’altro nel capoluogo abruzzese fu celebrato il processo del Vajont». Intanto questa mattina la Provincia e il Comune di Belluno si sono accordati per aprire un conto corrente nel quale raccogliere i fondi da inviare alle zone terremotate. «Con il sindaco di Belluno», aggiorna Reolon, «siamo d’accordo di chiedere a tutti i Comuni, agli enti e ai privati di versare le loro offerte in questo conto». Sempre stamattina Reolon ha scritto alla collega dell’Aquila, Stefania Pezzopane, esprimendo il cordoglio della provincia di Belluno per le vittime dell’immane tragedia che ha colpito il capoluogo e gran parte dei comuni della provincia abruzzese. «Le immagini televisive che via via ci hanno dato il quadro realistico, anche se purtroppo ancora provvisorio, delle vittime, dei dispersi e dei danni provocati dalla scossa tellurica di ieri mattina,  ci consegnano una realtà in ginocchio, ma già desiderosa di ripartire e di ricostruire», ha scritto Reolon.

Share
- Advertisment -

Popolari

Misure anti-Covid, la Provincia vara una “manovra” da 2,5 milioni di euro. 500mila euro a Dolomitibus e 500mila agli impianti di risalita

Belluno, 30 novembre 2020 - È stata approvata questa mattina dal consiglio provinciale la nona variazione al bilancio di previsione, contenente un'importante manovra anti-Covid....

Qualità della vita, Belluno scende al 19mo posto. Padrin: «Viviamo in un territorio magnifico. Ci penalizza solo la dimensione demografica»

«Lavoro, benessere sociale e ambiente confermano il valore del territorio Bellunese. Ancora una volta pesa la demografia, e quest'anno c'è anche il Covid a...

In Crepadona la “Quarta piazza” di Belluno, interamente coperta da una formidabile vetrata

Belluno, 30 novembre 2020 - "Saranno raddoppiati gli spazi a disposizione dei ragazzi per lo studio e la biblioteca grazie al recupero della corte...

Auto investe animale selvatico sul Boscon e viene a sua volta tamponata da altri due veicoli

Belluno, 30 novembre 2020 - Alle ore 05:55  di questa mattina, una Fiat Uno bianca condotta da T.A. 53enne bellunese, in transito da Belluno...
Share