Monday, 22 October 2018 - 04:11

Gli speciali di Bellunopress

Positivo lo stanziamento di 1 miliardo e 500 milioni pro risparmiatori truffati. Enzo De Biasi (Codacons Veneto): “Vanno ristorati in toto tutti coloro che sono stati imbrogliati dalle banche e non in termini percentuali e caritatevoli” 

Ott 2nd, 2018 | By | Category: Gli speciali di Bellunopress, Lavoro Economia Turismo, Prima Pagina

Lo stanziamento di più di un miliardo e mezzo a favore dei risparmiatori truffati inserito nel D.E.F. 2019 è un fatto oltremodo positivo che va pienamente ascritto al merito del Governo in carica, il quale ha – finalmente – ritenuto di far emergere in tutta la sua interezza il dato economico (già noto al movimento […]

Share


Il Governo è ora nelle condizioni di poter mantenere le promesse fatte ai Risparmiatori Truffati  * L’approfondimento di Enzo De Biasi (Codacons)

Set 6th, 2018 | By | Category: Gli speciali di Bellunopress, Lavoro Economia Turismo, Riflettore, Società, Istituzioni

I conti dormienti, pane di vita per le persone derubate dalle banche La ricognizione comparata delle due leggi finanziarie, nr. 266 del 2005 e nr. 205 del 2017, integrate entrambe dai dati di bilancio rilevabili dai rendiconti dello Stato rendono possibile chiarire in via definitiva che: 1) esiste una somma di risorse accantonate presso il […]

Share


Crack banche venete. Risparmiatori truffati, mala gestio, fondi dormienti,  e sottosegretari renitenti  * di Enzo De Biasi

Ago 11th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Gli speciali di Bellunopress, Riflettore

Ciò che è successo in questa regione con il crack delle due banche: Popolare di Vicenza e Veneto Banca racconta una storia di risparmio imbrogliato, fiducia bruciata, suicidi avvenuti tra i risparmiatori traditi. Di chi sono le responsabilità? L’intera filiera di comando a partire dai Presidenti e dai Consigli di Amministrazione dei due Istituti, proseguendo […]

Share


Bepi Zanfron, l’occhio bellunese del fotoreporter, orgoglioso di essere alpino

Lug 22nd, 2018 | By | Category: Gli speciali di Bellunopress, Prima Pagina

“Aveva una grande passione, quella degli alpini. In casa, il cappello alpino doveva sempre essere in vista”. Sono le parole di Antonietta De Nardo, moglie di Bepi Zanfron, fotoreporter bellunese che con il suo obiettivo ha fissato gli eventi dagli anni ’50 fino all’arrivo del digitale negli anni 2000. Giuseppe Zanfron, per tutti Bepi, nasce […]

Share


Il geologo trevisano Mario Pizzolon racconta il terremoto in Nuova Zelanda, registrato anche in Italia

Nov 16th, 2016 | By | Category: Cronaca/Politica, Gli speciali di Bellunopress, Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina

Il terremoto neozelandese di domenica scorsa verificatosi poco dopo la mezzanotte ora locale (mezzogiorno in Italia), che a fronte di una magnitudine di 7,8 ha provocato soltanto 2 vittime e scatenato uno tsunami che ha reso necessaria l’evacuazione degli abitanti dalle aree più a rischio, compresa l’area sul mare della capitale Wellington, è stato percepito, […]

Share


Due interventi in montagna del soccorso alpino

Dic 26th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Gli speciali di Bellunopress, Prima Pagina

26-12-15  Poco prima di mezzogiorno il Soccorso alpino di Pieve di Cadore è stato allertato dal 118 per un escursionista che si era procurato il sospetto stiramento a un polpaccio, mentre con un’altra persona si trovava in località Piani Dubiea – Casera dell’acqua nel comune di Perarolo di Cadore. Percorsa una mulattiera, una squadra ha […]

Share


Il documentario sul Vajont di Nicola Pittarello commentato da Francesca Chiarelli

Apr 11th, 2015 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Gli speciali di Bellunopress, Lettere Opinioni, Prima Pagina

È stato proiettato ieri, nel gremito e attento cinema Italia, un film documentario di Nicola Pittarello sul Vajont. Il giudizio sul film non può prescindere dal suo scopo primario dichiarato, che è quello di informare le nuove generazioni e in generale chi sa poco o nulla sul tema, lanciando al contempo, nel poco spazio compresso […]

Share


Intervista al professor Marco Tavani, premio internazionale Bruno Rossi 2012 dell’American Astronomical Society. Sabato pomeriggio sarà relatore al Centro Giovanni 23mo per i Grandi incontri di Liberal Belluno

Mar 15th, 2015 | By | Category: Appuntamenti, Gli speciali di Bellunopress, Riflettore, Società, Istituzioni

«Nel 1.054 un uomo avrebbe potuto leggere il giornale in piena notte. Gli astronomi cinesi dell’epoca attribuirono il fenomeno alla nascita di una nuova stella. Oggi sappiamo, invece, che si trattò dell’esplosione di una supernova, a 6 anni luce dal nostro sistema solare, che diede origine alla nebulosa del Granchio, che illuminò le notti del […]

Share


No tax-day a Belluno: sottratti 45 milioni di euro l’anno ai bellunesi. Basta Imu su prima casa e stop a Tasi, aumenti Iva e benzina

Nov 29th, 2014 | By | Category: Gli speciali di Bellunopress, Prima Pagina

“Gli effetti della tassazione sulla casa sono deleteri per il sistema – Belluno,  solo nel 2012 l’Imu in provincia ammontava a 45 milioni di euro, soldi levati dalle tasche dei bellunesi, e la situazione – aggravata dalla Tasi – peggiorerà ancora grazie alle recenti manovre del Governo Renzi. L’effetto depressivo è assicurato”. Questo il grido […]

Share


La democrazia limitata dell’Italia nel dopoguerra stabilita a Yalta. Giovanni Fasanella racconta il fallito attentato a Berlinguer e i retroscena della Storia

Set 6th, 2014 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Cronaca/Politica, Gli speciali di Bellunopress, Prima Pagina, Società, Istituzioni

«Quanti di voi sono a conoscenza che nell’ottobre del 1973 a Sofia i servizi segreti bulgari tentarono di assassinare Enrico Berlinguer (Sassari, 25.05.1922 – Padova, 11.06.1984, segretario generale del Partito Comunista Italiano dal 1972 ndr)»? Lo ha detto ieri sera in Sala Bianchi, Giovanni Fasanella, giornalista investigativo, scrittore, ha lavorato all’Unità e a Panorama, ospite dell’appuntamento letterario del ciclo “Gabelli estate” […]

Share


Nordio a Cortina presenta “Operazione grifone”. L’Italia come ai tempi della caduta dell’Impero romano. Marina Ripa di Meana chiede la grazia per Fabrizio Corona

Ago 17th, 2014 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Gli speciali di Bellunopress, Prima Pagina

  Sala gremita sabato (16 agosto) al Miramonti Majestic Grand Hotel di Cortina d’Ampezzo per la presentazione del libro “Operazione grifone” di Carlo Nordio, procuratore aggiunto alla Procura della Repubblica di Venezia, giornalista e scrittore, negli anni ’80 ha condotto le indagini sulle Brigate rosse, venete, negli anni ’90 su Tangentopoli e le cooperative rosse. […]

Share


Agosto 1951, manovre militari in Nevegal. Arriva il generale Montgomery e sul Col di Roanza la protesta accende i fuochi di pace

Nov 2nd, 2013 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Gli speciali di Bellunopress, Prima Pagina

La posizione dell’Italia al tavolo dei vincitori, all’uscita della II^ Guerra mondiale, non era molto semplice. Eravamo stati a fianco alla Germania di Hitler fino al 3 settembre del 1943, data della firma dell’armistizio a Cassibile con gli Alleati. E quindi c’era il rischio di dover cedere territori di confine come l’Alto-Adige la Valle d’Aosta. Ed […]

Share


Dall’istruttoria alla sentenza, la testimonianza del giudice Mario Fabbri sui fatti del Vajont

Ott 24th, 2013 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Gli speciali di Bellunopress, Prima Pagina

Un pezzo della nostra storia racchiusa in 500 pagine con tre anni e mezzo di indagini. Ovvero il fascicolo della sentenza di rinvio a giudizio depositata il 20 febbraio del 1968 dal dottor Mario Fabbri, all’epoca giovane giudice istruttore, che avviò il processo del Vajont. Le ha raccontate lo stesso Fabbri, mercoledì sera alla pizzeria […]

Share


Valentina De Marchi, professione antropologa, regista, e mille altre cose. E la sua avventura in Pakistan e in Kyrgystan

Feb 22nd, 2013 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Gli speciali di Bellunopress, Riflettore

Un brindisi con latte di cavalla fermentato in sacche di cuoio e non poter rifiutare, perché ritenuta il must delle bevande, nella vallata Chong Kemin nel Kyrgystan, a 3.500 metri di altitudine. Ma non è ciò che di peggio possa capitare. Parola di Valentina De Marchi, antropologa, che ha raccontato la sua avventura professionale post […]

Share


Sangue e soldi nell’immediato dopoguerra. A Venezia viene uccisa, fatta a pezzi e gettata nel canale Linda Cimetta, che gestiva il Caffè Vittoria a Belluno

Gen 4th, 2013 | By | Category: Gli speciali di Bellunopress, Prima Pagina

Alle 6.30 dell’8 maggio 1947, al largo de Ca’ La Bricola n.21 a Venezia, la rete tartana a strascico di Luigi Robelli si incaglia. Per liberarla, uno dei due figli del pescatore si tuffa dalla gondola, e nel fondale trova un baule ancorato a due macigni con corde e catene. Al suo interno c’è il […]

Share