Sunday, 19 November 2017 - 08:35

Posts Tagged ‘ partigiani ’

L’ultima cena di Raffaele Morbioli e Ada Bellus. I due giovani sposi con il loro bimbo mai nato vennero uccisi nel febbraio del 1945 a Santa Giustina

Nov 8th, 2009 | By | Category: Gli speciali di Bellunopress, Prima Pagina

Sono le ore 22 dell’11 febbraio 1945. Ada Bellus 28enne in attesa di un figlio sta tornando a casa insieme al marito, il 25enne Raffaele Morbioli, comandante partigiano della Compagnia “Staier”. I due sposi, residenti a Santa Giustina (Belluno) in via Casabellata, erano stati a cena dal capo partigiano locale Aldo Dalla Sega, nome di […]

Share


Aprile 1945: il comandante Carlo ripete la beffa alle carceri di Baldenich

Ago 14th, 2009 | By | Category: Gli speciali di Bellunopress, Prima Pagina

Il 28 aprile del 1945 è ancora il comandante Carlo, ovvero Mariano Mandolesi, a coordinare il bliz nel carcere di Baldenich per la liberazione dei prigionieri politici. Questa volta il piano scatta dall’interno delle carceri, grazie alla complicità delle guardie. Nel corso dell’operazione avviene anche un breve conflitto a fuoco tra i soldati tedeschi e […]

Share


“La beffa di Baldenich I”: Il 16 giugno 1944 dodici partigiani neutralizzano le guardie e liberano 70 prigionieri.

Ago 13th, 2009 | By | Category: Gli speciali di Bellunopress, Prima Pagina

L’Operazione Baldenich, nota anche come Beffa di Baldenich, è il blitz portato a termine con successo da 12 partigiani nel giugno del ’44. Travestiti da soldati tedeschi entrano nel carcere e liberano 70 prigionieri politici senza sparare un colpo. I dettagli dell’operazione sono stati raccontati da uno dei protagonisti, “Carlo” il Comandante della Piazza di […]

Share


Isabel de Obligado, la misteriosa contessa venuta dal nulla e sparita nel nulla, che dal ’43 al ’45 fu garante della tregua tra tedeschi e partigiani in Zoldo

Ago 9th, 2009 | By | Category: Gli speciali di Bellunopress, Prima Pagina

Svizzera di nascita, ma di nazionalità argentina, gentildonna dall’indubbio fascino, sempre elegante ed autorevole, parlava correttamente francese, inglese, spagnolo, tedesco oltre all’italiano. Amica del dottor Lauer, consigliere germanico presso la Prefettura di Belluno e del capitano americano Steve Hall dell’Ufficio servizi strategici Usa in Italia. Abile nel maneggiare le armi, nell’andare a cavallo e al […]

Share