13.9 C
Belluno
venerdì, Agosto 14, 2020
Home Cronaca/Politica 15 operatori interforze per controllare la movida bellunese del giovedì. Il cane...

15 operatori interforze per controllare la movida bellunese del giovedì. Il cane Gerzy fiuta 1,96 gr. e 0,34 gr. di marijuana

Continuano i servizi straordinari di controllo del territorio disposti in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e coordinati dalla Questura, con il contributo di Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale di Belluno.

15 sono stati gli operatori interforze impegnati nei controlli alla movida bellunese nell’ambito della manifestazione “Belluno di Sera”, verifiche che anche in questa occasione sono state finalizzate a prevenire assembramenti in luoghi pubblici o aperti al pubblico, al mantenimento del distanziamento interpersonale e al corretto utilizzo dei DPI, oltre che al contrasto all’uso e allo spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani.

41 persone sono state identificate nei controlli e grazie al contributo di Gerzy, il cane della Guardia di Finanza, e due ragazzi 18enni sono stati trovati in possesso rispettivamente di 1,96 e 0,34 gr di marijuana e segnalati all’autorità amministrativa per l’art. 75 DPR 309/90.
Sempre nel medesimo servizio due locali del centro sono stati sanzionati amministrativamente: il primo per aver somministrato bevande da un bancone all’esterno del locale senza la prescritta autorizzazione e il secondo per aver somministrato alimenti e bevande in assenza di strumenti di protezione individuale.
A fine serata intorno alle ore 1.30 un 22enne, in preda ai fumi dell’alcool, ha disturbato l’operato degli agenti con urla e schiamazzi interrompendo più volte l’attività di accertamento. Per tale motivo è stato sanzionato ai sensi dell’art. 688 c.p. per ubriachezza molesta.

Share
- Advertisment -



Popolari

Soccorso in montagna. Intervento in corso sulla Moiazza

Agordo (BL), 13 - 08 - 20   Una squadra del Soccorso alpino di Agordo è impegnata in un intervento sulla Moiazza. Attorno alle 17...

Nuova ordinanza Zaia per i rientri dall’estero (Spagna, Croazia, Grecia, Malta), manifestazioni sportive, scuole da 0 a 6 anni

Con ordinanza n.84, del 13 agosto 2020 il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha disposto quanto segue: 1) Controllo obbligatorio di persone a...

Ulss Dolomiti, emergenza Covid. Chiusi focolai, ma nuove positività da rientri Spagna e Kossovo

La Ulss Dolomiti informa che in queste ultime 24 ore sono emerse le seguenti novità: • si è definitivamente chiuso il piccolo focolaio epidemico che...

Proroga modifica circolazione in via Feltre fino al 31 agosto, nel parcheggio ex Moi, per manutenzione straordinaria

Per consentire il completamento dei lavori al parcheggio ex Moi in via Feltre a Belluno, si rende necessaria la proroga delle seguenti modifiche alla...
Share