13.9 C
Belluno
venerdì, Luglio 3, 2020
Home Prima Pagina Vigili del Fuoco. Avvicendamenti ai vertici dei capoluoghi veneti

Vigili del Fuoco. Avvicendamenti ai vertici dei capoluoghi veneti

Nei giorni scorsi il Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa Civile ha disposto una serie di conferimenti e avvicendamenti dei dirigenti con decorrenza 29 giugno. Questi quelli dei comandi del Veneto.

Belluno: l’attuale comandante l’ing. Girolamo Fiandra Bentivoglio, promosso dirigente superiore, dal 29 giugno assumerà l’incarico di comandante di Sassari. Prossimamente sarà reso noto dal dipartimento il nuovo dirigente del Comando.

Venezia: L’ing. Dino Poggiali, dirigente superiore, è stato nominato nuovo comandante dei vigili del fuoco di Venezia, subentra all’ing. Giovanni Di Iorio che lasciato il servizio per raggiunti limiti di età. Poggiali è attualmente comandante di Ancona. Precedentemente già comandante dei Vigili del fuoco di Rimini, Macerata, Pesaro-Urbino. È stato docente a contratto presso l’Università Politecnica delle Marche – Facoltà di Scienze per l’insegnamento Prevenzione incendi e controllo dei rischi industriali. Principali esperienze operative in situazioni di crisi: 1997 terremoto Massa Martana (PG); 1997 terremoto Marche Umbria; 1998 missione Arcobaleno con attività di coordinamento e gestione del campo profughi di Kukes (Albania); 1999 Agosto Incendio Raffineria API di Falconara (AN); 2004 settembre Incendio Raffineria API Falconara (AN); 2009 terremoto dell’Aquila; 2012 terremoto dell’Emilia Romagna; 2016 / 2017 terremoto dell’Italia centrale.

Treviso: L’ing. Giampiero Rizzo, primo dirigente, attuale comandante dei Vigili del fuoco di Vibo Valentia è stato designato comandante dei vigili del fuoco di Treviso. Rizzo 56 enne cosentino, entra a far parte del Corpo nazionale dei vigili del fuoco nel 1994 prestando servizio quale funzionario direttivo presso il comando provinciale di Torino. Successivamente lavora presso il comando provinciale di Crotone e Cosenza e all’ufficio affari e legislativi parlamentare del dipartimento dei vigili del fuoco di Roma. Promosso primo dirigente nel 2016 assume l’incarico di dirigente referente del Soccorso pubblico della colonna mobile regionale e della prevenzione e sicurezza tecnica della direzione regionale dei vigili del fuoco della Calabria. Nel 2018 ha ricoperto l’incarico di comandante provinciale di Taranto.

L’ing. Pino Lomoro, attuale comandate di Treviso, promosso dirigente superiore, dal 29 giugno assumerà il comando dei Vigili del fuoco di Modena.

Verona: L’ing. Luigi Giudice, dirigente superiore, attuale comandante dei vigili del fuoco di Sassari è stato designato nuovo comandante di Verona. Precedentemente già comandante di Nuoro, dirigente di supporto della direzione Campania, comandante di Isernia e Como. Docente a contratto presso l’università di Napoli Federico II di prevenzione incendi. Giudice 59 enne, entra nel corpo nel 1990 prestando servizio presso l’attuale direzione interregionale vigili del fuoco di Padova e poi presso il comando di Napoli. Ha partecipato a gran parte delle grandi calamità nazionali, che hanno segnato il nostro paese. tra cui il terremoto del 1997 Marche Umbria, nel 1998 nelle operazioni di soccorso della frana di Sarno il terremoto dell’Aquila del 2009.

L’ing. Nicola Micele, dirigente superiore, attuale comandante di Verona, assumerà dal 29 la direzione dell’ufficio di diretta collaborazione del capo del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco presso il palazzo del Viminale a Roma.

Padova: L’ing. Cristiano Cusin, dirigente superiore, attuale comandante reggente dei vigili del fuoco di Modena e in forza alla direzione Toscana come dirigente di supporto alla direzione Regionale è stato nominato comandante di Padova. L’Ing. Cristiano Cusin, dopo l’esperienza militare quale Ufficiale di Complemento dell’Esercito, entra nei Vigili del Fuoco come Funzionario Direttivo nel 1991 ricoprendo gli incarichi di Vice Comandante dapprima a Rovigo e poi a Venezia. Promosso dirigente nel 2009 è stato Comandante dei Vigili del Fuoco di Ferrara, Mantova, Cremona e Rovigo. Cusin 57 enne, docente in corsi di qualificazione professionale e master universitari per le materie di prevenzione incendi e rischio industriale. Ha fatto parte come componente del Comitato Tecnico Scientifico per le opere provvisionali del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Ha partecipato con la funzione di comandante del comando operativo di Pizzoli durante il terremoto dell’Aquila e di Ferrara durante il sisma Emila del 2012. Comandante del Nucleo Interventi Speciali durante il Sisma Centro Italia del 2016/2017.
L’attuale comandante di Padova l’ing. Vincenzo Lotito assumerà dal 29 giugno la guida del comando di Genova.

Vicenza: l’architetto Giuseppe Costa, primo dirigente, attuale dirigente vicario del Comando di Venezia è stato nominato comandante di Vicenza. Precedentemente dirigente referente del soccorso pubblico, della colonna mobile regionale e della prevenzione e sicurezza tecnica, presso la Direzione regionale del Vigili del fuoco del Friuli Venezia Giulia. Costa 55 enne, entra nei vigili del fuoco come funzionario tecnico nel 1994, prestando servizio presso il comando di Treviso dove ha ricoperto diversi incarichi: responsabile Area Risorse Umane; responsabile Prevenzione Incendi; responsabile delle Relazioni Esterne (Portavoce ufficiale del Comando – informazione pubblica); responsabile dei Servizi Territoriali e Protezione Civile; Responsabile servizi informatici; vicecomandante. Ha partecipato come funzionario a gran parte delle grandi calamità nazionali, tra cui nel 2009 il terremoto dell’Aquila, nel 2012 il terremoto dell’Emilia Romagna, nel 2016/2017 il terremoto dell’Italia centrale.
L’attuale comandante di Vicenza l’ing. Luigi Diaferio assumerà dal 29 giugno il comando dei vigili del fuoco di Foggia.
Direzione Interregionale dei vigili del fuoco del Veneto e Trentino Alto Adige l’ing. Enrico Porrovecchio, dirigente superiore, responsabile della colonna mobile regionale, dal 29 giugno assumerà l’incarico di comandante dei Vigili del Fuoco di Brescia. Prossimamente sarà reso noto dal Dipartimento il nuovo dirigente della direzione.

Share
- Advertisment -



Popolari

Aumenta il rischio di contagio coronavirus. Lunedì una nuova ordinanza Zaia con regole più restrittive

Torna l’allarme contagio. Nelle vicine Slovenia, Serbia e Croazia il virus ha ripreso la sua corsa e i contagi sono aumentati. Non va meglio...

We(lf)are Dolomiti: è il nuovo logo del Fondo Welfare. Premiati oggi a Palazzo Piloni i vincitori del concorso di idee. Padrin: «La collaborazione è la...

È frutto di una collaborazione tra due scuole del capoluogo, il nuovo segno distintivo del Fondo Welfare e Identità Territoriale. «Come frutto di collaborazione...

Trasporto pubblico locale: nuovo orario estivo in vigore da lunedì 6 luglio, anche con corse turistiche. Scopel: «Un ulteriore passo avanti. Stiamo cercando di tornare...

Entrerà in vigore da lunedì prossimo (6 luglio) l'orario estivo del trasporto pubblico locale. La Provincia ha dato il via libera oggi alla proposta...

Lavori in Crepadona. La copertura del chiostro sarà pronta a settembre

Nonostante l'interruzione forzata di due mesi a causa dell'emergenza sanitaria covit, la nuova copertura prefabbricata del cortile interno della Crepadona non subirà ritardi e...
Share