13.9 C
Belluno
venerdì, Giugno 5, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Parrucchiere, estetiste e tatuaggi: orari più ampi e niente obbligo di chiusura  

Parrucchiere, estetiste e tatuaggi: orari più ampi e niente obbligo di chiusura  

Il sindaco Jacopo Massaro ha firmato in mattinata il decreto che “liberalizza” gli orari di attività di barbieri, acconciatori, estetiste e studi di tatuaggio e piercing.
Fino al 31 dicembre 2020, queste attività potranno rimanere aperte dalle 7.00 alle 22.00 senza limiti massimi di orario giornaliero, e potranno anche derogare all’obbligo di chiusura domenicale e festiva.
Le uniche condizioni richieste per ampliare l’orario di lavoro sono il rispetto delle norme igienico-sanitarie previste dalle varie normative nazionali e regionali anti-Covid e l’obbligo di esporre in maniera ben visibile dall’esterno dell’esercizio il cartello con indicazione del cambiamento temporaneo di orario.

Share
- Advertisment -

Popolari

L’Arma dei carabinieri festeggia il 206mo anniversario dalla fondazione

Ricorre oggi il 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che quest’anno assume un significato ancora più profondo in quanto coincide con il centenario...

Tre posti di agente di polizia locale a Belluno. Domande entro il 6 luglio

Il Comune di Belluno ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di tre agenti di Polizia locale,...

Promozione turistica. Gestione IAT di piazza Duomo e Infopoint in Nevegal al Consorzio Dolomiti Prealpi

Sarà il Consorzio Dolomiti Prealpi a gestire le attività di informazione e promozione turistica attraverso l'ufficio di Piazza Duomo e l'Infopoint del Nevegal. Cinque le...

L’Ulss Dolomiti acquista 12 ecografi

L’Ulss Dolomiti ha deliberato l’acquisto di 12 ecografi per un valore totale di oltre 785.000 euro IVA compresa. L’Ulss Dolomiti ha aderito alla gara indetta...
Share