13.9 C
Belluno
venerdì, Giugno 5, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Feltre, occupazione di suolo pubblico: basta una pec agli uffici comunali

Feltre, occupazione di suolo pubblico: basta una pec agli uffici comunali

L’Amministrazione comunale di Feltre ha messo a punto la procedura per la richiesta semplificata di ampliamento della superficie di suolo pubblico che gli esercenti potranno richiedere di utilizzare in questa fase di apertura dopo il lungo periodo di “fermo” per le misure di contenimento dell’epidemia di Covid-19.

Gli interessati potranno inviare una mail pec a uno dei seguenti indirizzi:
-tosap.tributi@comune.feltre.bl.it
-protocollo@comune.feltre.bl.it
allegando una planimetria con le misure (anche rilevate da google maps), senza bollo (che eventualmente verrà richiesto in un secondo momento qualora la nuova normativa non ne preveda l’esenzione).

Presso il Comune verrà attivata una “task force” che provvederà a vagliare le domande e a dare le risposte autorizzative con la massima rapidità e comunque nell’arco di qualche giorno.

“L’Amministrazione si è mossa già da tempo – per quanto nelle sue possibilità – sul fronte delle possibili misure di accompagnamento alla riapertura delle attività di bar e ristorazione, le più penalizzate da questa lunga fase di lockdown. E’ stata infatti eseguita una mappatura di tutti gli esercizi e una scheda dettagliata per ognuno di essi, affinché si possa procedere nel minor tempo possibile. Già da venerdì 15 il Comune sarà a disposizione per ogni aiuto possibile e per chi avesse dubbi o difficoltà.” commenta l’assessore alla Pianificazione del Territorio e al Commercio del Comune di Feltre Irma Visalli. “Il nostro obiettivo in questa fase, come peraltro emerso anche dal documento condiviso dalla Conferenza dei Capigruppo Consiliari, è quello di riuscire a ridurre al minimo ogni passaggio burocratico per dare risposte adeguate ai nostri esercenti, in attesa di capire quali strumenti finanziari e normativi verranno messi a punto nei prossimi giorni dal governo e dalla Regione; lo faremo sia con l’esenzione della Tosap sia con lo sforzo di tutti gli uffici che oggi più che mai stanno lavorando in forma integrata per semplificare le procedure, in modo da far sì che tutti gli esercenti interessati abbiano risposte in tempo reale”, conclude l’assessore Visalli.

I moduli per la richiesta TEMPORANEA sono scaricabili sul sito del Comune di Feltre, alla sezione Uffici Comunali/Tributi/TOSAP (MOD. “STANDARD” o “PERMPEDANA”).

Per eventuali informazioni in merito sarà possibile contattare i numeri 0439 885334 e 333 6190731 (segreteria ufficio edilizia/urbanistica).

Share
- Advertisment -

Popolari

L’Arma dei carabinieri festeggia il 206mo anniversario dalla fondazione

Ricorre oggi il 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che quest’anno assume un significato ancora più profondo in quanto coincide con il centenario...

Tre posti di agente di polizia locale a Belluno. Domande entro il 6 luglio

Il Comune di Belluno ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di tre agenti di Polizia locale,...

Promozione turistica. Gestione IAT di piazza Duomo e Infopoint in Nevegal al Consorzio Dolomiti Prealpi

Sarà il Consorzio Dolomiti Prealpi a gestire le attività di informazione e promozione turistica attraverso l'ufficio di Piazza Duomo e l'Infopoint del Nevegal. Cinque le...

L’Ulss Dolomiti acquista 12 ecografi

L’Ulss Dolomiti ha deliberato l’acquisto di 12 ecografi per un valore totale di oltre 785.000 euro IVA compresa. L’Ulss Dolomiti ha aderito alla gara indetta...
Share