13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 12, 2020
Home Società, Associazioni, Istituzioni Martedì bandiere a mezz'asta. Oscar De Bona: "In Lombardia sono presenti molti...

Martedì bandiere a mezz’asta. Oscar De Bona: “In Lombardia sono presenti molti bellunesi emigrati dopo gli anni ’50”

L’Associazione Bellunesi nel Mondo risponde all”invito dell’Unione Province Italiane e della Provincia di Bergamo. Martedì 31 marzo anche alla sede Abm, in Via Cavour 3 a Belluno, le bandiere saranno a mezz’asta, in segno di vicinanza al territorio bergamasco, colpito in maniera pesantissima dall’epidemia di coronavirus.

«Con questa iniziativa, comunicataci dal presidente della Provincia di Belluno Roberto Padrin», le parole del presidente Abm Oscar De Bona, «vogliamo dimostrare la nostra vicinanza ai cittadini di Bergamo, così colpiti dal Coronavirus, ma anche a tutte le altre province italiane che stanno fronteggiando questa emergenza, che sta provocando migliaia di vittime». Non bisogna inoltre dimenticare che in Lombardia sono presenti molti emigranti bellunesi, che dopo gli anni ’50 hanno trovato lavoro e futuro proprio in questa regione italiana. «Siamo vicini ai nostri bellunesi di Bergamo», conclude De Bona, «e di tutta la Lombardia. Forza e coraggio».

Share
- Advertisment -



Popolari

Quindicenne perde la vita sull’argine del Piave schiacciato tra i massi. Allarme per un ragazzino morso da una vipera

Belluno, 11 - 08 - 20 Attorno alle 16 la Centrale del 118 è stata allertata per un ragazzo 15enne rimasto incastrato tra due...

Anziano parte da Cremona per trovare l’amico di Belluno, ma a Ferrara si perde

Era partito qualche giorno fa dalla provincia di Cremona per ritrovarsi con un amico della provincia di Belluno. Domenica scorsa, non vedendolo arrivare è...

I proprietari del Nevegal in assemblea

Sabato 8 agosto 2020 si è tenuta presso la Sala comunale ex Hall del Complesso Le Torri del Nevegal la prima Assemblea dell’Associazione Proprietari...

Il progetto di Belluno Alpina: alle ex scuole di Ronce la sede per un nuovo consorzio forestale. Dal Farra: “Ora è fondamentale curare il...

“Il territorio ha bisogno di cura e manutenzioni: il bosco avanza, consumando i prati e marcendo in piedi, e i turisti chiedono pulizia. Smettiamo...
Share