13.9 C
Belluno
sabato, Giugno 6, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Massimo Renon sarà il nuovo ad di Benetton

Massimo Renon sarà il nuovo ad di Benetton

Massimo Renon

Ponzano, 09 marzo 2020. Massimo Renon sarà il nuovo Amministratore Delegato di Benetton Group. Il manager assumerà l’incarico nel mese di Aprile.

Classe 1970, Massimo Renon proviene da Marcolin Group, una delle aziende leader a livello mondiale nel settore dell’eyewear, dove ricopre il ruolo di Ceo dal 2017.

Laureato in Scienze Politiche con specializzazione in Business Management alla Bocconi e alla Columbia University di New York, Renon ha consolidato una significativa competenza nazionale e globale. Inizia la sua carriera presso Giacomelli Sport, passando successivamente in Luxottica, dove matura una forte esperienza internazionale. Nel 2010 entra in Ferrari, per poi passare in Safilo e successivamente nel Gruppo Kering, dove partecipa alla costituzione e start up della divisione Eyewear.

L’ingresso di Renon in Benetton Group si pone come obiettivo l’implementazione del processo di rilancio del business avviato dal Presidente Luciano Benetton nel 2018.

Share
- Advertisment -

Popolari

L’Arma dei carabinieri festeggia il 206mo anniversario dalla fondazione

Ricorre oggi il 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che quest’anno assume un significato ancora più profondo in quanto coincide con il centenario...

Tre posti di agente di polizia locale a Belluno. Domande entro il 6 luglio

Il Comune di Belluno ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di tre agenti di Polizia locale,...

Promozione turistica. Gestione IAT di piazza Duomo e Infopoint in Nevegal al Consorzio Dolomiti Prealpi

Sarà il Consorzio Dolomiti Prealpi a gestire le attività di informazione e promozione turistica attraverso l'ufficio di Piazza Duomo e l'Infopoint del Nevegal. Cinque le...

L’Ulss Dolomiti acquista 12 ecografi

L’Ulss Dolomiti ha deliberato l’acquisto di 12 ecografi per un valore totale di oltre 785.000 euro IVA compresa. L’Ulss Dolomiti ha aderito alla gara indetta...
Share