13.9 C
Belluno
venerdì, Giugno 5, 2020
Home Cronaca/Politica Bond: "Rischio collasso della sanità, riportiamo subito al lavoro i medici sani"

Bond: “Rischio collasso della sanità, riportiamo subito al lavoro i medici sani”

“Se il sistema sanitario italiano è sotto stress, quello veneto rischia il collasso. A Treviso l’Ulss 2 Marca Trevigiana ha sospeso le ferie. A Feltre sono stati rinviati interventi chirurgici. A Santorso, nel vicentino, 60 dipendenti in isolamento. A Venezia poi sono fermi circa 300 operatori dell’ospedale. A Padova chiusi tre reparti per contagi e quarantene. Riportiamo subito in corsia i medici sani”.

A dirlo è l’onorevole Dario Bond di Forza Italia.

“Nel Veneto sono oltre 400: troppi per garantire il regolare funzionamento dei reparti. Non possiamo avere medici e operatori sanitari fermi a casa, senza alcun sintomo, in isolamento solo perché entrati in contatto con pazienti positivi, e pazienti ricoverati, spesso per patologie che non hanno nulla a che vedere con il Coronavirus, senza assistenza medica per carenza di personale. E’ una situazione straordinaria quella che stiamo vivendo, imprevista e imprevedibile, e come tale va trattata. Bene le proposte presentate dal centrodestra per fronteggiare l’emergenza anche in sanità, ma il Governo intervenga per il bene dei cittadini. Occorrono senso di responsabilità, prudenza e buon senso ma anche scelte coraggiose e tempestive per la modifica urgente di norme nazionali stringenti, se necessario”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Tre posti di agente di polizia locale a Belluno. Domande entro il 6 luglio

Il Comune di Belluno ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di tre agenti di Polizia locale,...

Promozione turistica. Gestione IAT di piazza Duomo e Infopoint in Nevegal al Consorzio Dolomiti Prealpi

Sarà il Consorzio Dolomiti Prealpi a gestire le attività di informazione e promozione turistica attraverso l'ufficio di Piazza Duomo e l'Infopoint del Nevegal. Cinque le...

L’Ulss Dolomiti acquista 12 ecografi

L’Ulss Dolomiti ha deliberato l’acquisto di 12 ecografi per un valore totale di oltre 785.000 euro IVA compresa. L’Ulss Dolomiti ha aderito alla gara indetta...

Incidente sul lavoro. La betoniera si avvia mentre pulisce la cisterna, ricoverato in prognosi riservata

L'incidente si è verificato oggi a Ponte nelle Alpi, in viale Cadore 47/C. F.C. classe '58 di Belluno stava pulendo l'interno della cisterna di...
Share