13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 25, 2020
Home Prima Pagina Sicuramente guida sicura, dalla teoria alla pratica. 350 studenti bellunesi coinvolti nella...

Sicuramente guida sicura, dalla teoria alla pratica. 350 studenti bellunesi coinvolti nella seconda fase del progetto del Rotary Club Belluno

Due giornate da non dimenticare. Due giornate per imparare. Sono quelle vissute da circa 350 studenti degli Istituti bellunesi “Calvi”, “Segato”, “Da Vinci” e “Catullo” – aderenti al progetto “Sicuramente Guida Sicura” – venerdì 14 e sabato 15 febbraio, presso il piazzale della Epta Costan di Limana.

Il programma dei due giorni prevedeva la divisione dei ragazzi in gruppi: da una parte i patentati e dall’altra i non patentati, suddivisi ulteriormente in sottogruppi.
I patentati hanno effettuato durante tutta la mattina quattro prove di guida sicura, con quattro esercizi diversi, ovvero SKID (controllo della stabilità della autovettura con sterzo e controsterzo), prova di frenata, controllo di ingresso ed esecuzione delle curve, controllo della guida. A supportare gli studenti quattro istruttori di “Guida Sicura” con una serie di autovetture e le relative hostess.
I non patentati hanno invece incontrato e potuto conoscere meglio le attività svolte dalla Polizia, Polizia Scientifica, Vigili del Fuoco e volontari dell’autoambulanze.
Sempre durante la giornata i ragazzi hanno assistito a una simulazione di incidente, con relativo intervento delle forze presenti, e alla messa in sicurezza del luogo dell’incidente con l’estrazione e soccorso di una donna coinvolta nel sinistro simulato con il taglio dell’autovettura, rottura dei cristalli e soccorso fino al caricamento in un’autoambulanza.

Due giornate intense che hanno visto impegnati gli studenti dalle 8.30 alle 12.30. Il rientro delle scolaresche è stato garantito dalla Dolomitibus, che ha messo a disposizione i mezzi di trasporto.

«Sicuramente Guida Sicura» è un progetto pluriennale nato per trasmettere la cultura della guida sicura ai ragazzi delle classi quinte degli istituti superiori della provincia di Belluno e ideato, promosso e organizzato dal Rotary Club Belluno – con Feltre, Cadore Cortina e Spittal -, CAG e CIAGI di Borgo Valbelluna e il pilota ed istruttore professionista Andrea Fontana di Ponte nelle Alpi.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Frontale auto moto nella galleria del Vajont

E' successo nel pomeriggio di oggi, domenica 24 maggio, nella galleria che costeggia la diga del Vajont, nel Comune di Erto e Casso. Un motociclista...

Protezione civile del Veneto: ecco i numeri dell’emergenza covid-19

107.550 giornate/uomo di lavoro donate alla collettività, pari a un valore economico di 23.661.000 euro. Sono queste le straordinarie macrocifre che sintetizzano l’attività finora svolta...

Parte anche a Belluno il Progetto pomodoro

Venerdì 22 maggio, giornata internazionale dedicata alla biodiversità, ha ufficialmente preso il via un interessante progetto di sperimentazione e miglioramento genetico in campo del pomodoro anche...

Grave un anziano rinvenuto a Fastro di Arsié

Arsiè (BL), 24 - 05 - 20  - Attorno alle 8.30 la Centrale del 118 è stata allertata da alcuni passanti che avano rinvenuto...
Share