13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 25, 2020
Home Cronaca/Politica 56enne austriaco precipita dalla cascata di ghiaccio "Carpe Diem" e muore

56enne austriaco precipita dalla cascata di ghiaccio “Carpe Diem” e muore

Santo Stefano di Cadore, 15.02.2020  –  Un iceclimber austriaco di 56 anni è morto oggi dopo essere precipitato per un centinaio di metri dalla cascata di ghiaccio “Carpe Diem” in Val Visdende.
Attorno alle 13 la Centrale del 118 è stata allertata per una caduta dalla cascata Carpe diem. Sul posto si è portata l’eliambulanza del Suem di Pieve di Cadore, che ha sbarcato il tecnico di elisoccorso per poi atterrare nelle vicinanze. Una squadra del Soccorso alpino della Val Comelico e della Guardia di finanza, ha quindi raggiunto il luogo dell’incidente accompagnando anche il medico dell’equipaggio. Dalle prime informazioni, l’uomo si trovava in sosta assieme alla compagna. Lei è scesa per prima. Quando è stato il turno dell’uomo, al momento di mettersi in tiro e iniziare la calata, per motivi al vaglio, è precipitato, fermandosi un centinaio di metri più sotto in una fessura tra la cascata e una vecchia slavina. I soccorritori sono saliti dove si trovava il corpo dello scalatore e dove il medico ha solamente potuto constatarne il decesso. Ottenuto il nulla osta per la rimozione, la salma, estratta dalla fessura, è stata ricomposta e imbarellata. Calata per una trentina di metri fino alla base della cascata, è stata infine accompagnata alla strada per essere affidata al carro funebre.

La cascata di ghiaccio Carpe Diem è considerata di grado difficile (200 metri,II 3+ passaggio M5 chiodo e spit . 500 metri, III 5 la parte alta), una bella cascata composta da due parti: la prima di circa 200 metri e presenta belle lunghezze mai troppo impegnative. La seconda parte accessibile solo raramente, per la difficoltà di formazione dei due tiri che collegano la parte bassa con la colata alta; questa parte presenta all’inizio difficoltà un po’ più sostenute e se salita integralmente il risultato è una scalata molto lunga (circa 500m) da non sottovalutare. Un vero must della valle! (tratto da: https://www.visitsappada.it/carpe-diem.php).

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Frontale auto moto nella galleria del Vajont

E' successo nel pomeriggio di oggi, domenica 24 maggio, nella galleria che costeggia la diga del Vajont, nel Comune di Erto e Casso. Un motociclista...

Protezione civile del Veneto: ecco i numeri dell’emergenza covid-19

107.550 giornate/uomo di lavoro donate alla collettività, pari a un valore economico di 23.661.000 euro. Sono queste le straordinarie macrocifre che sintetizzano l’attività finora svolta...

Parte anche a Belluno il Progetto pomodoro

Venerdì 22 maggio, giornata internazionale dedicata alla biodiversità, ha ufficialmente preso il via un interessante progetto di sperimentazione e miglioramento genetico in campo del pomodoro anche...

Grave un anziano rinvenuto a Fastro di Arsié

Arsiè (BL), 24 - 05 - 20  - Attorno alle 8.30 la Centrale del 118 è stata allertata da alcuni passanti che avano rinvenuto...
Share