5.3 C
Belluno
venerdì, 28 Febbraio, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Quei due - L'ultimo bottone, commedia brillante sabato all'Auditorium canossiano di Feltre

Quei due – L’ultimo bottone, commedia brillante sabato all’Auditorium canossiano di Feltre

Le Bretelle lasche presentano il sesto e ultimo spettacolo della rassegna Tinnofoli 2019-20. La compagnia più premiata del sud Italia approda a Tinnifoli con uno spettacolo corale in cui il talento dei protagonisti accompagna un testo spassoso, ricamato di motivi comici e caricaturali divertentissimi

Istituto Canossiano

Sabato 15 febbraio alle ore 20.45 all’Auditorium dell’Istrituto canossiano di Feltre, va in scena la commedia brillante dal titolo “Quei due – L’ultimo bottone” di E.De Filippo, con la Compagnia dell’eclissi di Salerno

 

Lo spettacolo

Truffatori per fame e per necessità, più che per autentica vocazione, Giacomo e il nipote Carlino inciampano di continuo nella loro imperizia e, provocando equivoci e disastri a catena, si consegnano inevitabilmente nelle mani delle guardie. Nel collaudato meccanismo a orologeria della farsa, le loro vicissitudini generano quella ilarità stemperata da venature agrodolci che contraddistingue la produzione eduardiana dei primi anni Trenta. Creature in fondo inadeguate, che trascinano la loro esistenza fra disagi e privazioni, Giacomo e Carlino divertendo fino alle lacrime.

Rendendo omaggio alla nobile e assai complessa tradizione della farsa su modalità espressive e ritmi contemporanei, la messa in scena della Compagnia dell’Eclisse mira a rivisitare con benevola ironia un teatro quasi bidimensionale, con quinte fisse e dipinte, in un allestimento stilizzato e privo di coloriture oleografiche e allude a distanza ai primi ‘film parlati’ a cui le commedie umoristiche dei De Filippo facevano da cornice poco meno di un secolo fa.

BIGLIETTI

Interi 11.00 euro
Ridotti soci COOP 10.00 euro (con esibizione tessera personale)
Ridotti studenti 9.00 euro (fino a 25 anni)

PRENOTAZIONI E RITIRO BIGLIETTI

I biglietti e gli abbonamenti possono essere ritirati direttamente presso il negozio TAGLIA E CUOCI in PIAZZA ISOLA a Feltre (chiuso il lunedì mattina), entro le ore 18.00 del venerdì antecedente lo spettacolo (SI E’ CONCLUSO IL PERIODO DI PRELAZIONE PER GLI ABBONATI STORICI).
I biglietti per il primo spettacolo saranno disponibili DA LUNEDI’ 16 SETTEMBRE
Per questioni organizzative e contabili I BIGLIETTI RITIRATI NON VERRANNO RIMBORSATI NE’ RIMESSI IN VENDITA IN NESSUN CASO (né in negozio né alla cassa la sera dello spettacolo)
I biglietti per gli spettacoli successivi saranno disponibili a partire dal mercoledì successivo allo spettacolo precedente.
IL PROGRAMMA POTRA’ SUBIRE VARIAZIONI PER CAUSE NON DIPENDENTI DALLA VOLONTA’ DEL SOGGETTO ORGANIZZATORE
tinnifoli@gmail.com
https://www.facebook.com/Tinnifoli
www.bretellelasche.it
349.3449478
Tutti i giorni: dalle 19.00 alle 21.00
Eccetto giorno spettacolo: dalle 10.00-13.00

CONVENZIONI

Presentando il biglietto o l’abbonamento sarà possibile usufruire di agevolazioni presso il ristorante La Casona (solo prima dello spettacolo) e la pizzeria Sole di Napoli (prima e dopo lo spettacolo)

RISTORANTE LA CASONA – sconto 10% sul menù alla carta.
PIZZERIA SOLE DI NAPOLI – pizza o insalatona+ bibita/birra piccole o ½ acqua + caffè – 12,00€

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Due cadute dalla seggiovia nel comprensorio del Civetta

Val di Zoldo, 27 febbraio 2020  -  Due cadute a un'ora di distanza una dall'altra dalla seggiovia in Val di Zoldo, comprensorio del Civetta. La...

Incidente sul lavoro. Precipita da 6 metri, ricoverato all’ospedale di Treviso

San Gregorio nelle Alpi 27 febbraio 2020 - Grave incidente sul lavoro nel primo pomeriggio di oggi in via Cal Longa di San Gregorio...

Neri Marcorè al Comunale di Belluno il 15 aprile con il concerto-spettacolo “Le mie canzoni altrui”

Mercoledì 15 aprile (ore 21) Veneto Jazz porta al Teatro Comunale di Belluno il concerto-spettacolo di Neri Marcorè "Le mie canzoni altrui", una serata...

Coronavirus, contrordine. “Solo 116 positivi su oltre 6mila tamponi”, l’assessore regionale Lanzarin ridimensiona il caso

Venezia, 27 febbraio 2020  -  “Si sta decidendo in queste ore se reiterare l’ordinanza regionale per il coronavirus, ed eventualmente in quali termini. Ma anche...
Share