2.9 C
Belluno
sabato, 29 Febbraio, 2020
Home Cronaca/Politica Maia di Verona e Silvia di Novara le migliori escort secondo Escort...

Maia di Verona e Silvia di Novara le migliori escort secondo Escort Advisor. Le immagini proiettate su tre palazzi a Milano, tra polemiche e ilarità

Milano, 23 gennaio 2020 – Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa, ha annunciato le migliori professioniste del sesso del 2019 “proiettandole” ieri sera, mercoledì 22 gennaio, sulle facciate di tre palazzi di Milano.

Maia di Verona e Silvia di Novara sono rispettivamente la escort e la escort trans migliori d’Italia per l’anno 2019. Le classifiche però riservano sorprese e nelle top 10 risultano esserci rappresentanti da tutta Italia dalle storie particolari.

La classifica è stilata attraverso il confronto tra il numero delle recensioni e il loro punteggio, oltre al grado di affidabilità degli autori delle recensioni. Insomma, le professioniste del sesso vengono premiate direttamente dagli utenti proprio attraverso il racconto delle loro esperienze.

Gli utenti tramite le recensioni hanno la possibilità di scegliere la loro sex worker ideale evitando il rischio delle truffe. Inoltre, vedendo le classifiche si può notare come i gusti degli italiani siano molto variabili e lontano da stereotipi. D’altro canto, per le escort le recensioni diventano un modo per costruire una web reputation solida e pubblicizzarsi, potendo anche rispondere agli utenti, nella maniera più corretta per loro stesse.

Escort Advisor ieri sera ha proiettato le fotografie e le informazioni sulle prime in classifica, attraverso il video mapping, sulle facciate di tre palazzi a Milano: un edificio in costruzione in zona Porta Garibaldi in via Tocqueville, quello di Eataly in via Gaspare Rosales e il Palazzo della Regione Lombardia in via Melchiorre Gioia. Il tutto preceduto il 21 gennaio da un red carpet con annessi bodyguard che hanno distribuito inviti per l’evento principale.

Non si sono fatte attendere proteste e interventi delle forze dell’ordine, oltre che molta ilarità da parte dei passanti incuriositi dalla particolare iniziativa, che ha fatto scatenare anche i social network.

“Chi è la migliore d’Italia?” è il motto dell’iniziativa che è stato abbinato ad immagini che ricordano la lotta a suon di professionalità e reputation delle escort del sito.

Le classifiche di Escort Advisor, dunque, rappresentano tutte quelle professioniste che non si improvvisano nel sesso a pagamento e che soprattutto non sono ragazze di strada e sfruttate. Sono donne che scelgono questo lavoro e che si impegnano per essere le migliori.

Questo si vede da quante recensioni hanno sui loro profili, alcune addirittura, ne hanno quasi 200. Il richiamo alla lotta è dunque simbolico e rimanda al loro orgoglio di donne indipendenti che vogliono usare il proprio corpo per lavorare.

L’obiettivo rientra in un percorso integrato di comunicazione che Escort Advisor avviato da tempo: sdoganare un argomento da sempre considerato “scandaloso” ma anche sensibilizzare sul tema della sicurezza e trasparenza che le recensioni garantiscono a tutti, utenti e sex worker.

 

Maia

Silvia

Maia, la migliore escort d’Italia 2019

Silvia, la migliore escort trans d’Italia 2019
Qui è possibile visionare le classifiche per scoprire le escort e le escort trans migliori d’Italia:

https://www.escort-advisor.com/ea/news/?id=238

La prima escort in classifica del 2019 è Maia di Verona, che spesso è in tour in Lombardia. Originaria della Repubblica Ceca, ha 25 anni: “Lavoro molto bene con le recensioni, ho capito che attraverso di queste i clienti sono invogliati a venire perchè vanno sul sicuro: trovano esattamente quello che viene descritto dagli altri e quindi mi scelgono perché vado incontro ai loro gusti. Grazie le recensioni posso avere tariffe che vanno dagli 80 euro ai 300. Mi sono comprata la casa. I clienti? I veneti sono più freddini, mentre i lombardi più aperti. Perché faccio questo lavoro? Per passione!”

La migliore escort trans del 2019 è Silvia di Novara, che però gira tutta l’Italia per lavoro. Venezuelana di 47 anni, è felicemente sposata con il suo compagno, con cui sta da più di 18 anni: “La mia famiglia sa che faccio questo lavoro, esercito da circa 20 anni. Sono molto contenta che tante persone abbiano scritto delle belle recensioni su di me e di essere una tra le professioniste più cliccate di Escort Advisor”.

“Escort Advisor ha presentato le migliori professioniste del sesso in Italia del 2019 e lo ha fatto con il suo consueto tono di voce. Attraverso il meccanismo delle recensioni gli utenti hanno la possibilità di condividere le loro esperienze, garantendo sicurezza nella fruizione del settore, mentre le escort guadagnano di web reputation, con anche la possibilità di rispondere alle recensioni degli utenti. Il tutto garantendo la privacy per entrambi. Le classifiche indicano proprio il virtuosismo di questo meccanismo, ormai consolidato in questi 5 anni di attività: la possibilità di scegliere, sia per gli utenti come passare il loro tempo in maniera sicura e piacevole, sia per le escort, libere di lavorare mostrando i loro punti di forza facendo quello che le appassiona” – commenta Mike Morra, fondatore di Escort Advisor.

Un anno molto positivo per il settore ed Escort Advisor che conta più di 2 milioni di utenti unici al mese e risulta essere tra i primi 40 siti più visitati in Italia (fonte: Alexa.com – Amazon).
Un incremento è stato riscontrato anche dal punto di vista delle sex workers attive: +12% nel 2019 rispetto al 2018.

Notevoli anche le variazioni di prezzo delle professioniste per provincia. La più cara è Olbia-Tempio (140 euro in media a prestazione), mentre la più economica Enna (77 euro in media a prestazione).

Escort Advisor è il primo sito di recensioni di escort in Europa, in Italia ha oltre 2 milioni di utenti al mese ed è tra i primi 50 siti più visitati in assoluto (fonte: Alexa.com – Amazon). E’ attivo inoltre in Spagna, Germania e UK.

Share
- Advertisment -

Popolari

Incendio sul Col Melon a Pedavena

Pedavena, 28 febbraio 2020  -  Dalle 18:30, i vigili del fuoco sono impegnati in località Belvedere sul Col Melon a Pedavena per un incendio...

Recuperato sciatore su Padon

Rocca Pietore (BL), 28 - 02 - 20  -  Poco prima delle 16 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino della Val...

Scossa di terremoto 2.7 a Chies d’Alpago

Alpago, 28 febbraio 2020 - Una scossa di terremoto di magnitudo ML 2.7 è stata registrata oggi pomeriggio alle ore 18:07:32 a 2 km...

Coronavirus. Incontro in Prefettura tra istituzioni, categorie e sindacati

Belluno, 28 febbraio 2020  -  In data odierna le Organizzazioni sindacali provinciali della Cgil, Cisl e Uil hanno partecipato all’incontro convocato in Prefettura con...
Share