Thursday, 20 February 2020 - 23:22
e-mail: redazione@bellunopress.it – direttore responsabile: Roberto De Nart

Riuso artistico. Sabato all’Imap casa di Sedico l’inaugurazione della mostra di Inmaculada Barrionuevo

Gen 20th, 2020 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina

Sabato 25 gennaio alle ore 17:00 nello showroom di Imap Casa in via Fornaci 3 a Sedico si inaugura la mostra “Riuso Artistico: dall’Andalusia alle Dolomiti” di Immaculada Barrionuevo.  Ingresso gratuito.

Inmaculada Barrionuevo è un’artigiana-artista-imprenditrice di Almería, comune spagnolo in riva al Mediterraneo, luogo di palme e monumenti moreschi. Da novembre 2019 è ospite presso la ditta Imap Casa di Sedico con il progetto “Erasmus per Giovani imprenditori”.   Un salto nelle Dolomiti bellunesi, un paesaggio ed un clima molto diversi da quelli del Desierto de Tabernas, a nord di Almería. Da un lato le vette alpine – e la neve che le ha coperte poco dopo il suo arrivo – e dall’altro i ricordi e la cultura andalusi: questa dualità ha trovato sfogo nella creazione di originali gioielli, prodotti dall’artista con gli scampoli dei tessuti per tende da interni di Imap Casa.

Inmaculada ha cercato una soluzione al problema degli scarti dei materiali generati dall’azienda, reinterpretandoli.

“Ho iniziato a lavorare con gli scampoli dei tessuti di Imap Casa e con scarti di altri materiali che mi ero portata dalla Spagna” racconta. “Ogni tecnica, materiale manipolabile e viaggio alimentano la mia creatività. Ogni gioiello contiene la mia intera vita di artigiana.”

L’artista si è formata tra Almería, Barcellona, Roma e Modena. La sua attività, in Spagna, prende il nome di Arte Portable (“arte indossabile”).

La mostra fa parte della rassegna culturale “Alle 5 della sera” organizzata da Imap Casa per la promozione dell’artigianato artistico a partire dal 2013.

L’attività di Inmaculada presso l’azienda si inserisce nel progetto dell’UE “Erasmus per Giovani Imprenditori”: un imprenditore con oltre 10 anni di esperienza ospita un nuovo imprenditore che sia in attività da meno di 2 anni. Imap Casa è già alla terza esperienza Erasmus, avendo ospitato nel 2016 l’artista tessile lettone Ieva Prane e nel 2018 la stilista londinese Amparo Quiroz.

Share

Comments are closed.