2.9 C
Belluno
sabato, 29 Febbraio, 2020
Home Prima Pagina Nasce l'Associazione proprietari Nevegal. A presiederla Daniele Ciani 

Nasce l’Associazione proprietari Nevegal. A presiederla Daniele Ciani 

Nasce l’Associazione proprietari Nevegal. E’ già attiva la pagina facebook in cui è possibile dialogare con gli operatori dell’associazione, portare il proprio contributo con foto ed informative, ed a breve sarà disponibile anche un sito web.
Chi volesse iscriversi o avere informazioni può rivolgersi al presidente pro- tempore Daniele Ciani, titolare dell’Agenzia immobiliare Valbelluna con sede in Piazzale del Nevegal.

Si tratta di un’associazione riconosciuta, senza scopo di lucro, dotata di un proprio statuto, nata il 19 ottobre 2019, che in pochissimi mesi ha già raggiunto un centinaio di iscritti ed è nata con l’esigenza di creare una cabina di regia in Nevegal per il Nevegal.
Lo scopo è quello non solo di valorizzare la località turistica, ma di riorganizzarla al fine di renderla più vivibile per i residenti, creare una rete di servizi e migliorare le attrattive turistiche che da sempre rendono il Colle un vero punto di forza per il turismo bellunese.

“Tante sono le iniziative sulle quali ci stiamo impegnando – spiega il presidente Daniele Ciani – dal riconoscimento del Nevegal come frazione, tale da essere il punto di riferimento per il Comune e gli altri enti pubblici e privati e porci come interlocutore istituzionale per favorire un piano di sviluppo armonico e funzionale per tutti i proprietari di immobili della stazione turistica. Ci proponiamo di assistere gli associati per particolari problemi connessi alle loro proprietà, residenza e soggiorno in Nevegal con la sottoscrizione di convenzioni con Aziende/tecnici/artigiani, con l’obiettivo di ottenere condizioni di particolare favore per tutti i tipi di servizi. Favorire inoltre l’attività di promozione turistica e valorizzazione del sito Nevegal e dei servizi che sono disponibili, valorizzare le attrattive naturalistiche, storiche, culturali ed ambientali presenti in loco, attivare dibattiti pubblici. Anche con il coinvolgimento di importanti personalità pubbliche e istituzionali al fine di valorizzare il nostro Colle, sviluppare progetti speciali quali ad esempio ‘Nevegal – Terrazza delle Dolomiti’ attraverso iniziative promozionali, campagne di informazione, azioni di promozione ed attività di rappresentanza.
I proprietari, che hanno veramente creduto nel Nevegal – prosegue Ciani –  tanto da investire centinaia di milioni di euro, e che si sono visti deprezzare i loro immobili in questi anni fino al minimo storico, sia per la crisi del mercato immobiliare sia per la decadenza della località turistica, avevano necessità di avere un associazione che li rappresentasse e questo è il motivo per il quale abbiamo raggiunto un così alto numero di iscritti in poco tempo” ci fa sapere il presidente dell’associazione.
La nostra associazione ha un grande potenziale umano perché è composta di molteplici competenze date da persone che sono dei leader nel loro campo e non solo a livello regionale.
L’associazione – conclude il presidente Ciani – è disponibile ed aperta al dialogo con tutte le altre realtà esistenti in Nevegal con lo scopo di creare una sinergia produttiva per il nostro splendido Colle, il quale è un sicuro punto di forza ed una grande opportunità per tutta la città di Belluno e non invece un problema di difficile soluzione”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Incendio sul Col Melon a Pedavena

Pedavena, 28 febbraio 2020  -  Dalle 18:30, i vigili del fuoco sono impegnati in località Belvedere sul Col Melon a Pedavena per un incendio...

Recuperato sciatore su Padon

Rocca Pietore (BL), 28 - 02 - 20  -  Poco prima delle 16 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino della Val...

Scossa di terremoto 2.7 a Chies d’Alpago

Alpago, 28 febbraio 2020 - Una scossa di terremoto di magnitudo ML 2.7 è stata registrata oggi pomeriggio alle ore 18:07:32 a 2 km...

Coronavirus. Incontro in Prefettura tra istituzioni, categorie e sindacati

Belluno, 28 febbraio 2020  -  In data odierna le Organizzazioni sindacali provinciali della Cgil, Cisl e Uil hanno partecipato all’incontro convocato in Prefettura con...
Share