Monday, 27 January 2020 - 11:45
e-mail: redazione@bellunopress.it – direttore responsabile: Roberto De Nart

Vincoli Comelico. Berton (Confindustria): “Bene i ricorsi della Regione, unica soluzione al fallimento della via politica. Se ne parlerà anche all’assemblea generale del 28 gennaio”

Gen 13th, 2020 | By | Category: Cronaca/Politica, Lavoro, Economia, Turismo, Prima Pagina

Lorraine Berton

Belluno, 13 gennaio 2020 – «Bene fa la Regione a porre la questione dei vincoli sul Comelico anche dal punto di vista costituzionale e non solo amministrativo. Su questo fronte va perseguita ogni strada di fronte al fallimento della via politica».

A dirlo, commentando le azioni annunciate dal governatore del Veneto Luca Zaia, è la presidente di Confindustria Belluno Dolomiti Lorraine Berton.

«È amaro doverlo ammettere, ma un intero territorio è rimasto inascoltato, nonostante tutti i livelli istituzionali, la stragrande maggioranza dei residenti, le categorie abbiano dimostrato unione di intenti e compattezza come raramente avviene».

«Di fronte alla miopia di una politica asservita alla burocrazia, non resta che la via giudiziaria, sperando in tempi brevi di pronunciamento. Di tempo, del resto, se ne è già sprecato troppo e il rischio di un nulla di fatto non ce lo possiamo permettere».

«In ogni caso, bisogna continuare a insistere», rimarca Berton, «sollevando la questione in ogni Tavolo, in ogni sede istituzionale e politica. Dal canto mio, porterò la questione Comelico il 28 gennaio prossimo in occasione dell’Assemblea generale di Confindustria. Se vogliamo parlare di Olimpiadi e rilancio della provincia, ogni angolo di questo territorio deve avere opportunità di crescita e di sviluppo. In questo momento, il Comelico è tra i territori più fragili e va sostenuto con ogni mezzo».

Share

Comments are closed.