13.9 C
Belluno
venerdì, Giugno 5, 2020
Home Meteo, natura, ambiente, animali PM 10: Treviso la più "impolverata", promosse Belluno e Verona. Arpav, calano...

PM 10: Treviso la più “impolverata”, promosse Belluno e Verona. Arpav, calano i livelli, ma le condizioni restano poco dispersive.

Padova 13 gennaio 2020 – Tra sabato e domenica si è registrato un significativo calo delle concentrazioni di polveri sottili grazie al passaggio di una piccola depressione in quota che ha favorito un maggior rimescolamento sabato e un’attenuazione dell’inversione notturna tra sabato e domenica. Nella giornata di ieri, infatti, tutte le centraline della regione hanno fatto registrare concentrazioni inferiori al valore limite giornaliero, ad eccezione di Treviso-Via Lancieri di Novara (52 µg/m3) e Padova-Arcella (51 µg/m3), appena sopra la soglia.

Le condizioni atmosferiche già da oggi sono ritornate poco dispersive, con condizioni di alta pressione, senza precipitazioni e con venti in prevalenza deboli. E’ previsto, quindi, nei prossimi giorni, un nuovo aumento delle concentrazioni delle polveri.

L’Accordo di Bacino Padano prevede il rientro da una criticità superiore al livello verde (zero) nel caso si siano registrate concentrazioni inferiori al limite il giorno precedente a quello del bollettino e solo in presenza di condizioni atmosferiche dispersive. Per questo motivo, fino a giovedì compreso, vengono mantenuti sostanzialmente i livelli di criticità validi sino ad oggi, tranne per Treviso che raggiunge il livello di criticità 2 (rosso). In particolare sono interessate:

– dal livello di criticità 2 (rosso): le zone di Treviso, Vicenza e S.Bonifacio;

– dal livello di criticità 1 (arancione): le zone di Venezia, Padova, Castefranco, Mansuè, Mirano, San Donà, Rovigo, Piove di Sacco, Cittadella, Legnago;

– dal livello di criticità 0 (verde): le zone di Verona, Belluno, Feltre, Conegliano, Chioggia, Adria, Badia Polesine, Este, Cinto Euganeo, Monselice, Bassano, Schio.

Share
- Advertisment -

Popolari

Incidente alla cartiera di Santa Giustina: operaio ustionato da un getto d’acqua bollente

Incidente sul lavoro questa mattina all'interno dello stabilimento cartiere "Reno de Medici" di Santa Giustina. D.R. operaio 28enne residente a Santa Giustina, è stato...

Contributi ai comitati provinciali e consorzi pro loco del Veneto

Venezia, 4 giugno 2020  -  La Giunta regionale del Veneto, su proposta dell’assessore al turismo Federico Caner, ha approvato il bando 2020 per la...

Busta con polvere sospetta al sindaco di Treviso. De Carlo: “Solidarietà personale e di Fratelli d’Italia. Sindaci sempre in prima linea”

"Tutta la solidarietà, personale come cittadino e come sindaco, e di Fratelli d'Italia al Sindaco di Treviso Mario Conte, oggetto dell'ennesimo, patetico, tentativo di...

Fincantieri, subappalti e caporalato. Acerbo: sconcertante, 4 milioni all’amministratore delegato

E' con sconcerto e rabbia che abbiamo appreso una notizia contenuta nella relazione sul bilancio che verrà presentata il 9 giugno all'assemblea di Fincantieri:...
Share